Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Punta Croce (Cima Papa Giov. Paolo II), dal passo (o rifugio) della Lobbia, 08/07/2012
Inserisci report
Onicer  Fedora   
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Malga Bedole (Val di Genova)  (1580 m)
Quota attacco  3050 m
Quota arrivo  3307 m
Dislivello della via  1730 m
Difficoltà  F+ ( pendenza 30° / I in roccia )
Esposizione in salita Varia
Rifugio di appoggio  Rifugio della Lobbia
Attrezzatura consigliata  corda, piccozza e ramponi
Itinerari collegati  Cresta Croce (Cima Papa Giov. Paolo II) (3307m), dal passo (o rifugio) della Lobbia
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Lasciata la famiglia in campeggio a Pinzolo, risaliamo in auto la val di Genova fino a Malga Bedole e alle 5 siamo già in cammino (se si sale prima delle 8 del mattino non si pagano gli 8€ per l’accesso alla strada). Dopo una prima mezz’ora su strada, il sentiero sarà sempre molto faticoso e a volte disagevole, per i frequenti tratti su blocchi pietrosi, nel primo tratto pure molto scivolosi per via dell’umidità del bosco). Però, oltre i 2200 mt., l’ambiente cambia totalmente, con cascate e torrenti ovunque e i primi raggi di sole che filtrano tra le nubi di passaggio rendono il tutto ancora più spettacolare. Il tratto attrezzato aiuta a superare i ripidi e faticosi balzi rocciosi, e anche in discesa è molto utile. Al passo della Lobbia (dove soffia un bel venticello!) Ivan si ferma al rifugio; così proseguo verso la vedretta e, calzati i ramponi, salgo fino ad un breve ma ripido canalino subito a dx di una grossa placca rocciosa. Dopo qualche passo sulle rocce, l’ultimo ripido tratto nevoso porta direttamente alla splendida croce di granito dedicata a papa Giovanni Paolo II. In discesa, anziché tornare al passo, proseguo lungo il ghiacciaio, che mi riporta poi a circa q. 2700 mt. nei pressi di un laghetto semighiacciato, risparmiando un bel po’ di tempo. Poi, spostandosi progressivamente a sx, mi ricongiungo ai bolli del sentiero fatto in salita. La discesa sarà veloce, sulle belle placche di granito aiutata anche dalle funi metalliche, e in fondo mi ritrovo con Ivan. Meteo buono con veloci passaggi nuvolosi fino a metà mattina, poi quasi sempre sole. Partecipanti: Fedora e Ivan.
FOTO 1: Al passo della Lobbia, con l’altare e la targa dedicati al Papa.
FOTO 2: Autoscatto in vetta.
FOTO 3: Lo spettacolare ambiente durante la salita (che si svolge sulla parte dx della foto).
Report visto  1974 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report