Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Fumo, per la Val Adamé, 26/06/2011
Inserisci report
Onicer  Fedora   
Regione  Lombardia
Partenza  Malga Lincino (Val Saviore)  (1600 m)
Quota attacco  2700 m
Quota arrivo  3409 m
Dislivello della via  1800 m
Difficoltà  PD- ( pendenza 45° / I in roccia )
Esposizione in salita Sud-Ovest
Rifugio di appoggio  Rif. Lissone, Rif. Baita Adamé
Attrezzatura consigliata  Corda, piccozz e ramponi
Itinerari collegati  Monte Fumo (3409m), per la Val Adamé
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Prendendo spunto dal bel fotoreport di LorenzOrobico di 2 anni fa, scegliamo questa bella gita in posti per noi ancora inesplorati. Essendo con la famigliola, pernottiamo al rif. Lissone (ottima gestione e ottimo trattamento, a soli 30 € la mezza pensione). La domenica mattina, prima delle 5 partiamo per la lunghissima e piatta Val Adamè (in 2h e 30 faremo solo 250 mt. di dislivello... Ma poi cominciamo a risalire la ripida morena e al suo termine comincia la neve e calziamo i ramponi. Ma le nuvole notturne non hanno permesso il rigelo; e così la risalita nel canale, all’inizio su neve di nevaio abbastanza buona, nella parte finale sarà più faticosa per la neve più marcia. La strettoia iniziale, il punto più ripido e delicato della risalita del canale, è ancora innevata, anche se comincia ad aprirsi una fessura trasversale, quindi tra un po’ bisognerà passare sulle roccette di dx. Usciti finalmente dal canale, ci illudiamo che manchi poco alla vetta; e in effetti sarebbero solo 200 mt. di dislivello, ma la neve tremendamente sfondante (fino al ginocchio!) ci farà impiegare un’ora, vista ovviamente l’assenza di traccia (e di altri escursionisti lungo il nostro percorso). E pensare che di fronte a noi, verso l’Adamello, ci saranno 200 persone! Però dopo 5h e mezza di fatiche, arriviamo in vetta e il panorama sulle cime del gruppo dell’Adamello è fantastico. Volevamo compiere il giro ad anello come descritto nell’itinerario, ma impiegheremmo ancora più tempo vista la troppa neve, e così preferiamo rimanere nelle nostre tracce di salita e ridiscendere dal canalino, dove la neve è più trasformata. Dopo la ripida discesa dalla morena, il ritorno per la lunghissima Val Adamé non richiederà molto tempo in meno rispetto alla salita... Sosta pranzo con la famiglia che ci aspetta al rif. Lissone e poi giù dal ripido sentiero fino alla macchina. 2 gg. di tempo splendido e caldo; peccato per il mancato rigelo sabato notte. Partecipanti: Fedora e Ivan.
FOTO 1: Ivan poco sotto la vetta al riparo dal vento.
FOTO 2: Il canalone SW percorso sia in salita che in discesa.
FOTO 3: Il rif. Baita Adamé e, dietro, il M. Fumo.
Report visto  1994 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report