Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   M.te Chierico-traversata al C.no Stella, dalla V. Sambuzza o V. Carisole, 20/11/2011
Inserisci report
Onicer  Fedora   
Gita  M.te Chierico-traversata al C.no Stella, dalla V. Sambuzza o V. Carisole
Regione  Lombardia
Partenza  Carona  (1150 m)
Quota arrivo  2621 m
Dislivello  1700 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Normale. Piccozza e ramponi in caso di neve. Può essere utile un pezzo di corda per sicurezza
Itinerari collegati  M.te Chierico-traversata al C.no Stella (2621m), dalla V. Sambuzza o V. Carisole
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Davvero una bella traversata in cresta, non particolarmente difficile ma la “nevina” inconsistente trovata lungo i tratti meno esposti al sole hanno dato un po’ di pepe a questa splendida cavalcata, con un costante e fantastico panorama. Avendola effettuata nel senso descritto dall’itinerario collegato, abbiamo percorso in discesa i tratti più insidiosi per la neve; avevamo i ramponi, ma in questa neve fredda e inconsistente non sarebbero serviti a molto e cmq era un continuo alternarsi di tratti totalmente privi di neve a tratti invece innevati. Col senno di poi, quindi, forse sarebbe meglio percorrere la cresta al contrario, partendo dal Corno Stella; ma così è stato più... interessante! La cresta S del Chierico, così come la cresta normale di discesa dal Corno Stella sono invece totalmente prive di neve. Siamo saliti direttamente lungo la strada, sotto la seggiovia, che da Carona porta alla stazione di arrivo dell’impianto, in Val Carisole, per accorciare un po’ i tempi rispetto alla salita dalla Val Sambuzza; il panorama però è sicuramente meno interessante fino all’inizio della cresta S del Chierico. Giornata di sole spettacolare e non fredda. Soli lungo tutto il percorso, e senza tracce di passaggio dall’ultima nevicata. Tutti soddisfatti quindi i partecipanti: Fedora, Carmen, Zamma e Milio.
FOTO 1: Verso il Corno Stella, a circa metà cresta.
FOTO 2: Un tratto reso insidioso dalla neve inconsistente.
FOTO 3: Ormai verso la fine della traversata, sguardo indietro verso il Monte Chierico (a dx), con la cresta appena percorsa.
Report visto  1753 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report