Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Granta Parey, da Thumel per il Rif. Benevolo, 02/06/2009
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Granta Parey, da Thumel per il Rif. Benevolo
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Thumel (Val di Rhemes)  (1870 m)
Quota arrivo  3387 m
Dislivello  1520 m
Difficoltà  OSA
Esposizione in salita  Varia
Esposizione in discesa  Varia
Itinerari collegati  Granta Parey (3387m), da Thumel per il Rif. Benevolo
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Marcia
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Già salendo in auto lungo la Val di Rehmes si nota l’imponenza di questa montagna e dal rif. Benevolo è davvero spettacolare. Fino al rifugio si spallano gli sci (circa 1h e 15’); poi dopo il ponticello ci sono ancora delle lingue di neve (2 o 3 togli-metti), ma ormai questa parte del percorso è alla frutta (innevamento + abbondante invece per le altre classiche della zona). A circa metà parete della Granta Parei calziamo ramponi e piccozza; io mi poto gli sci nello zaino per tentare la discesa dalla cima. Purtroppo a metà parete Ricky rinuncia e proseguiamo io e Zamma, fino all’ampia sella. Da qui per un’esposta cresta rocciosa per niente banale fino alla panoramicissima vetta. Dalla sella discesa eccezionale sci ai piedi su perfetta neve trasformata, ancora dura. Anche lo stretto passaggio tra le roccette non crea problemi. Stupenda neve primaverile sul ghiacciaio di Goletta, così che allunghiamo la discesa fino all’omonimo lago. Ripelliamo circa 150 mt. e poi su bella neve di nevaio, ottima discesa lungo i ripidi pendii finali prima del Benevolo. Breve risalita al rifugio e poi sfruttiamo anche le ultime divertenti lingue di neve fino al ponticello; quindi lungamente a piedi fino all’auto. Splendida giornata di sole e clima perfetto. Partecipanti: Fedora, Zamma e Ricky (peccato per la cima mancata...), soli su questo itinerario.
FOTO 1: L'esposta cresta finale e la Madonnina di vetta.
FOTO 2: Splendide condizioni per la discesa dalla sella.
FOTO 3: Le nostre belle serpentine ai piedi della Granta Parey.
Report visto  1724 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport