Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   M. Arete e M. Valegino (discesa diretta), 07/03/2020
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  M. Arete e M. Valegino (discesa diretta)
Regione  Lombardia
Partenza  Cambrembo (loc. Forno - val Brembana)  (1420 m)
Quota arrivo  2227 m
Dislivello  1000 m
Difficoltà  OS
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Ovest
Itinerari collegati  Monte Arete (2227m), versante ovest
Neve prevalente  Farina pesante
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento L’idea iniziale era di salire prima alla Cima di Lemma passando dal Passo di Tartano, scendere sempre dal versante Est e poi salire al Monte Arete. Ma poco dopo aver imboccato il sentiero estivo da Cambrembo, siamo costretti a tornare giù al ponticello (bivio per Monte Arete): troppi sono gli alberi caduti in seguito alle frane dell’anno scorso, impossibile passare. E così, più di mezz’ora persa appesi ad alberi e radici, cercando passaggi tra rami e tronchi abbattuti, rinunciamo torniamo giù, seguendo poi la comoda traccia che sale a Monte Arete. La traccia termina in vetta; noi decidiamo di proseguire al Valegino e così iniziamo a salire la lunga cresta (quasi interamente a piedi) che porta in vetta a quest’ultimo. Le condizioni per scendere da uno dei ripidi canali lungo il versante meridionale della montagna ci sembrano buone e sicure; la neve non è 5 stelle, ma 4 ci stanno tutte, grazie al fatto che il sole l’aveva smollata al punto giusto. Solo leggermente pesante, ma ben sciabile. Terminato il canale ci spostiamo a sx fin sotto le pendici NW del Monte Arete e scendiamo dal classico percorso tra vallette e pendii belli sostenuti in neve quasi sempre polverosa, fino all’inizio del bosco. Divertente discesa in neve farinosissima anche se il bosco a tratti è un po’ fitto, ma ci siamo divertiti grazie anche all’ottimo innevamento fino in fondo.
Partecipanti: Fedora e Ivan.

FOTO 1: Il Monte Valegino visto dal Monte Arete.
FOTO 2: Tratto finale della cresta del M. Valegino.
FOTO 3: Discesa da uno dei canali meridionali del M. Valegino.
Report visto  852 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report