Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Collalto / Hochgall, da Anterselva, per il vallone di Riepboden, 21/04/2019
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Collalto / Hochgall, da Anterselva, per il vallone di Riepboden
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Lago di Anterselva (Val Pusteria)  (1640 m)
Quota arrivo  3430 m
Dislivello  1790 m
Difficoltà  OSA
Esposizione in salita  Sud
Esposizione in discesa  Sud
Itinerari collegati  Collalto / Hochgall (3430m), da Anterselva, per il vallone di Riepboden
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Marcia
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Ieri, dalla Croda Rossa di Anterselva, ho potuto ammirare l’intero itinerario di questa splendida gita. E le mie aspettative non sono state disattese. Peccato solo lo spallaggio iniziale (neve continua solo da q. 1900m); ma ne è valsa la pena. Partiamo alle 5,15 dalla macchina, e dopo qualche togli metti e 15’ di spallaggio lungo il sentiero estivo, a q. 1900m calziamo definitivamente gli sci. La neve è perfetta, si sale bene anche senza rampanti. Appena arriviamo al sole comincia un caldo allucinante, che ci farà soffrire per tutta la salita. Il canale finale è un forno... Saliamo con i ramponi e poco prima della cresta rimettiamo gli sci per gli ultimi 150m di salita. Dalla vetta panorami stupendi ovunque si guardi. Ovviamente ci fermiamo alla cima sciistica; la vetta vera e propria non si sale quasi mai d’inverno, soprattutto da questo versante. E’ davvero ostica e molto impegnativa, anche se non lunga. Ce la siamo presa molto comoda e senza fretta; il timing di discesa non è proprio quello “perfetto”. Ma sarà lo stesso una sciata stupenda. Solo nel ripido canale la discesa non è eccezionale, più che per la neve (marciotta ma non affatto sfondosa) per le vecchie tracce presenti. Ma poi la neve diventa bellissima, smollata solo un po’ ma con fondo che tiene alla grandissima, nonostante l’ora e il caldo! Nel secondo e lungo canalone, esposto un po’ più a SW, la neve è veramente stupenda. Arno indovina anche una bellissima lingua di neve che copre il torrente e che ci porta direttamente e senza tribulare al sentiero estivo a q. 1900m. Nemmeno mezzoretta di spallaggio e siamo alla macchina, super contenti. Meteo spaziale! Partecipanti: Fedora, Arno, Lisa, Damiano e Mauro.
FOTO 1: Discesa dalla cima sciistica verso il ripido canale.
FOTO 2: Il canale con i sottostanti stupendi pendii di firn.
FOTO 3: Arno nel lungo e splendido vallone finale.
Report visto  1770 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report