Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Piz Cunfin, per la Val da Camp
Zona  Svizzera - Bernina
Partenza  Sfazù (Val Poschiavo)  (1620 m)
Quota arrivo  2904 m
Dislivello  1300 m
Difficoltà  BS
Esposizione in salita  Sud-Ovest
Esposizione in discesa  Sud-Ovest
Orario indicativo 4h
Periodo consigliato Gennaio-Marzo
Descrizione Da Sfazù percorrere la comoda stradina che in circa 1h conduce al rifugio Saoseo (1986m). Superato il rifugio, seguire le indicazioni per il passo di Val Viola. Dopo circa 20’, lungo un bel sentiero semipianeggiante, arrivati all’altezza del Lago di Val Viola salire a sinistra (dir. N) raggiungendo una conca (Campasciol); poi continuare verso dx sempre su pendii dolci, arrivando al Plan de la Genzana. fino a raggiungere il Plan della Genzana. Puntare verso la spalla della cresta (q. 2700 m), superando tratti abbastanza ripidi; quindi, con direzione N, risalire l’ultimo tratto meno ripido fino in cima.

DISCESA: Per l’it. di salita.
Con condizioni sicure, è molto consigliabile proseguire per un breve tratto lungo la dorsale con dir. W fino ad una sella (2865m); scendere poi da un ripido pendio che immette in una conca sottostante alla dorsale rocciosa del Coston. Deviare a sx per ricollegarsi con l'it. di salita; oppure individuare uno dei brevi canali che, su pendenze abbastanza sostenute, riportano poi nel vallone Paradisin e quindi con il percorso effettuato all'andata.
Valutazione itinerario  Buono
Commento  Itinerario dallo sviluppo piuttosto lungo, che non presenta particolari difficoltà ma che si svolge in un ambiente molto bello e non molto frequentato. Dopo la lunga stradina che porta al rif. Saoseo, il percorso si svolge lungo il sentiero estivo, poco interessante sciisticamente e con qualche tratto pianeggiante. Poi, da q. 2150, i pendii si fanno ampi e su spazi aperti, molto belli poi da sciare al ritorno. Solo l’ultima parte (500m finali) presenta pendii più sostenuti.
La variante di discesa si svolge su pendenze sui 35°.

FOTO 1: In rosso il percorso di salita, da circa q. 2400m. In verde, la variante di discesa dal vallone SW, con i possibili canali da scendere.
FOTO 2: I bei pendii dell'itinerario di salita, a circa q. 2600m.
FOTO 3: La discesa dalla variante per il vallone SW.
Itinerario visto  22103 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Report collegati
07/02/2024  -  Piz Cunfin, per la Val da Camp, di Fedora