Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Croce MONTE SCALE 2497mt Valdidentro-Torri di Fraele-Discesa SW EE (Video), 21/11/2021
Inserisci report
Onicer  MONTAGNAVERA
Regione  Lombardia
Partenza  Tornanti sopra Valdidentro-Torri di Fraele  (1500 m)
Quota massima  2500 m
Dislivello  1000 m
Sviluppo  20 km
Tipologia  AM - All Mountain
Difficoltà  III / S3 ( S5+ )
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni Salita  Discrete
Condizioni Discesa  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento ITINERARIO ADATTO A TUTTE LE MTB ED E-BIKE fino a circa 2300m, oltre solo per BIKERS ESPERTISSIMI od escursionisti esperti per via dell'esposizione.

Inizialmente l'escursione era prevista per il sabato visto il meteo perfetto, ma un malessere ha bloccato Claudio, ok si torna a letto e si spera che la Domenica sia ancora buona ed il compagno rimesso. E cosė va....

Arriviamo sulla piana di Bormio e capiamo che un po' di neve č dentro nei canali e temiamo di fare troppo tardi viste le nubi in arrivo da SW. Cosė ci portiamo per sicurezza i ramponi che poi non serviranno. Fino ai 1900 circa delle Torri di Fračle tutto tranquillo su asfalto con pendenza modesta, poi purtroppo la neve sul lato Nord ci rallenta di molto, diciamo 150mD+ ora rispetto ai 300-400m. Ma verso i 2200m l'esposizione volge a Sud e cosė quasi tutto pulito, anche perchč con quelle esposizioni non si scherza. Nei punti pių critici sui 2400m circa, le catene aiutano a stare tranquilli. Scolliniamo dopo il Fortino sul Lato Nord e qui la neve crea un po' di problemi , ma alla fine la voglia di arrivare in cima vince.
Nonostante la quota modesta, bel panorama specie sulla vallata di Bormio.

La discesa spettacolare come la salita, riesce molto meglio per via dei saltuari tratti di neve che riusciamo quasi sempre a scendere senza impuntamenti, inzialmente con il freno un po' tirato, se cadi arrivi a fondovalle, dai 2300m pių veloce. Qualche scarica di sassi da Camosci in vetta ma niente di pericoloso.
Bello poi anche il pezzo che taglia i tornanti dalle Torri di FRAELE

E cosė con questa che dovrebbe essere l'ultima pedalata in quota, si č completata la stagione dei riscatti come questo che avevamo toppato la scorsa stagione includendo il passaggio tornanti dello Stelvio laghi di Cancano. Lo stesso č valso per le escursioni aostane del Fallere e del Mezzalama.

Tendenza e periodo migliore: prossima estate a partire da giugno fino alle nevicate autunnali.

FOTO:
1) Quasi in cima con i laghi di Cancano e San Giacomo
2) Esposizione sul tratto mediano sui 2200mt
3) Piantina, in giallo salita, in verde discesa , in arancio giro ad anello fatto lo scorso anno passando per Premadio Bormio e laghi di Cancano




Report visto  641 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report