Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   CERVINO, Cresta dell'Hornli, 29/07/2009
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Svizzera
Partenza  Rifugio dell'Hornli  (3260 m)
Quota attacco  3260 m
Quota arrivo  4478 m
Dislivello della via  1218 m
Difficoltà  AD ( pendenza 45° / III in roccia )
Esposizione in salita Nord-Est
Rifugio di appoggio  Rif. Hornli. Bivacco Solvay
Attrezzatura consigliata  Qualche moschettone sciolto e qualche anello di cordino o fetuccia, discensore, casco, corda da 30 o 50 m, ramponi e picozza.
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Ottime condizioni e giornata spettacolare senza una nuvola per tuttto il giorno! La salita del Cervino resta sempre un bell'ingaggio per tutti. Messi i ramponi 200 metri circa sopra la Solvay (a quota 4200 circa). Molte cordate partite dall'Hornli tutte intorno alle 4 del mattino. NEI PRIMI 200 METRI DI DISLIVELLO LA SALITA STATA SEGNATA CON BOLLI DI VERNICE VERDE, SEMBRA DA QUALCHE INGLESE (UNA SCHIFEZZA!). In vetta incontrate un paio di cordate provenienti dalla Cresta del Leone che mi hanno confermato che sussitono belle condizioni di salita anche sul versante italiano. L'altro ieri peraltro stato il primo giorno che le guide di Cervinia sono salite alla Carrel quest'estate. Impegnativa e lunga la discesa di 5 ore e mezza mentre per la salita sono bastate 4 ore e mezza. Se il capocordata non fa doppie sufficiente la corda di 30 metri, come fatto da me, altrimenti meglio prevederne una da 50 m. Fatto con la mitica e possente Luisa detta Lu, detta Blu, ecc... che sognava questa cima da una vita! Per foto e info: sorega@tiscali.it
Report visto  1981 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport