Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Via Fasana - Parete Fasana - pizzo della Pieve, 26/03/2021
Inserisci report
Onicer  Mattia Testa   
Regione  Lombardia
Partenza  primaluna  (800 m)
Quota attacco  1400 m
Quota arrivo  2200 m
Dislivello della via  800 m
Difficoltà  TD+ ( pendenza 85┬░ / IV in roccia )
Esposizione in salita Nord
Rifugio di appoggio  riva
Attrezzatura consigliata  materiale da ghiaccio, corda e una serie di friend
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Gabri, local della Valsassina, mi propone una salita di misto alla Fasana, parlava di chiodi da roccia, friend e cordini da abbandono...non avevo ancora capito a cosa andavo incontro dato che il mio "misto" finora sono stati semplici passaggi su crestine rocciose dove non hai voglia di togliere i ramponi...
Invitiamo anche Marco a cui piacciono sempre le lunghe avventure.
Attacchiamo alle 6:30 e su neve bella dura e ghiaccio quasi assente con rocce scoperte arriviamo velocemente sotto al mitico tiro del camino. Gabri parte per il tiro e dopo una buona mezzora di sicura sotto una costante pioggia di neve arriva il nostro turno. Ben presto capisco che l'unico modo per uscirne (dato che c'era solo farina inconsistente e non ghiaccio) era trazionarsi con le picche su delle micro prese ai lati del camino (che coraggio). procediamo poi per canaletti, traversi e risalti rocciosi fino ad un larice dove la neve diventa calda e sfondosa, una bella lavata. Troviamo il cordone giallo e nero che ci indica la retta via e ci caliamo una decina di metri su un cordino in loco che emetteva suoni alquanto poco promettenti (per sicurezza abbiamo mandato per primo il pi¨ pesante). Ancora un po' di neve e poi un po' di roccia e siamo in cresta, abbiamo un ora di luce e la vetta ancora non si vede. Ci diamo una mossa e facciamo tutta la cresta facile ma esposta in conserva senza possibilitÓ di protezione data la roccia marcia. Sono le 18:30 e siamo in cima, abbiamo realizzato il sogno del Gabri che studiava da anni questa via.
FOTO
1 Marco nel camino
2 uno dei mille canali
3 cresta finale
Report visto  1069 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport