Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Traversata integrale dei Breithorn: 5x4000!, 13/08/2019
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Cervinia, Plateu Rosa  (3480 m)
Quota attacco  3600 m
Quota arrivo  4174 m
Dislivello della via  600 m
Difficoltà  AD ( pendenza 45° / IV in roccia )
Esposizione in salita Varia
Rifugio di appoggio  Rif. Guide del Cervino
Attrezzatura consigliata  Da alpinismo, corda da 50 m, 1 rinvio, friends e nuts non indispensabili
Itinerari collegati  Breithorn occidentale (4165m), Traversata Roccia nera Breithorn occ.
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Dopo il brutto tempo di luned siamo subito pronti per questa splendida cavalcata.
Dal Rif. Guide del Cervino partiamo di buon'ora con un ottimo rigelo. Finalmente le temperature si sono abbassate. Tutte le tracce sono scomparse, ma il ghiacciaio si presenta bene nel suo gelo compatto. Filiamo veloci tra numerosi crepacci in direzione della Roccia Nera. Il ripido pendio che porta verso la vetta il solo punto delicato di tutta la traversata. Affiora ghiaccio vivo e c' poca neve, ma con un buon uso dei ramponi in breve siamo sulla prima vetta. Solo due cordate davanti a noi che peraltro non giungono sulla vetta, ma tagliano direttamente verso il Gemello del Breithorn. Poi inizia la lunga cavalcata sul filo dei 4000 metri che ce la beviamo d'un fiato. Superiamo con disinvoltura le due cordate che si attardano nelle doppie dal Gemello e via a prendere le cordate che arrivano da Zermatt per fare la mezza traversata. Su e gi fino alla grande parete del Breithorn Centrale fatta tutta coi ramponi. Poi da l all'Occidentale una passeggiata su cresta facile di neve dove incrociamo le numerose cordate che salgono dalla via normale. Di nuovo gi fino al Rif. dove ci concediamo un regale pranzo ben meritato. Una corda da 50 m l'ideale e un solo rinvio necessario. Poi si possono fare soste volanti su spuntoni un po' ovunque. Friends e nuts non sono serviti. Ho usato una vite per assicurarci in fondo alla doppia dal Gemello intanto che recuperavo la corda. Magnifica traversata con Martjin e Sander accompagnato dal collega Antoine.

Fotoreport al link qui sotto
Report visto  1981 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report