Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Cabianca, Canale Nord, 30/12/2018
Inserisci report
Onicer  Brecchy   
Regione  Lombardia
Partenza  Carona  (1110 m)
Quota attacco  2153 m
Quota arrivo  2601 m
Dislivello della via  150 m
Difficoltà  F ( pendenza 40° )
Esposizione in salita Nord
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Classico da alpinismo
Itinerari collegati  Monte Cabianca (2601m), canale Nord
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento 30/12/2018. Organizzo con Davide quella che pare essere l'ultima uscita dell'anno. Non ci si scappa. Questa volta lascio a lui la scelta dell'itinerario; mi propone una meta ambita, dove c'è da macinare km e metri di dislivello. Con il solito inseparabile zaino pesante. Accetto ma le previsioni consultate anche la sera prima, mi lasciano qualche dubbio, così gli propongo un piano "B". Partiamo presto e alle 6.30 parcheggiamo a Carona. Scendiamo dall'auto e come da previsioni veniamo accolti da forti raffiche di Favonio e, purtroppo, da una temperatura fin troppo mite... Senza pensarci due volte lasciamo tutta l'attrezzatura nel bagagliaio, mettiamo gli scarponi nello zaino e ci incamminiamo sulla mulattiera verso il Calvi. All'altezza della cascata della Val Sambuzza la strada comincia ad essere ricoperta di ghiaccio, solo qualche centimetro, che però rallenta la progressione e potrebbe rivelarsi pericoloso. Visto il report di Domonice del giorno prima, tolgo i ramponcini dallo zaino e indossati, cammino speditamente superando diverse persone che faticano a stare in piedi... Alla diga di Fregabolgia aspetto Davide, ci cambiamo d'assetto con scarponi e ramponi e per una mezza traccia cancellata dal vento, ci dirigiamo verso il canale Nord del Cabianca. Nella conca sottostante la vetta, veniamo investiti ancora da forti raffiche di vento che alzano la neve in turbinii vorticosi che spesso si scagliano in faccia come manciate di aghi... Si fatica a stare in piedi e due volte penso di fermarmi per mettere gli occhiali, ma alla fine continuo a testa bassa fin dove le pendenze aumentano e la picca risulta necessaria più in mano che nello zaino. Risaliamo veloci il canale, usciamo a sinistra, e dopo qualche metro raggiungiamo la campana di vetta a 2601 m. Mi complimento con Davide e ci scambiamo gli auguri; resto un attimo in silenzio, un pensiero va agli amici scomparsi. Il cielo è sereno e lo sguardo si perde all'orizzonte. Ripercorro con la mente alcune delle varie salite più o meno recenti: la Nord del Pradella, la traversata dei Diavoli, la Nord del Madonnino, le creste della Regina, i canali del Grabiasca... Sono ancora una volta dove voglio essere, e ancora una volta ho trovato quello che cercavo... Non l'ho preteso e non credo che questo accadrà mai. Sono entrato ancora in punta di piedi, chiedendo permesso, e chiudendo così questo fantastico anno dove a volte ho anche saputo dire di "no"... Torniamo così veloci sui nostri passi e veloci arriviamo all'auto. Oggi è particolarmente presto (sono le 12.30), così propongo a Davide di lasciare i panini nello zaino e di andare a mettere qualcosa di caldo sotto i denti. "Stranamente" accetta volentieri, sicuramente più contento di quando gli propongo qualche salita :-) Scendiamo così a Carona e saliamo verso Foppolo, raggiungendo il rinomato Hotel-Ristorante "la Sponda" dove veniamo come sempre accolti calorosamente dalla Famiglia Mainetti che in un batter d'occhio ci prepara un tavolo nei pressi di un caldo caminetto. Il mangiare è squisito; così tra uno spezzatino di cinghiale, uno stufato d'asino, della polenta taragna e una bottiglia di buon rosso, brindiamo ad un roseo 2019 sperando di condividere ancora tante soddisfazioni e salite gratificanti!!! (Ps: non perdetevi l'amaro della casa)
Auguri di Buon Anno anche a tutti gli amici di On-Ice e, come diceva qualcuno che mi piace ricordare, "ciao, alla prossima"
Partecipanti: io e Davide
Foto1: ambiente
Foto2: Davide in uscita
Foto3: cumbre!
Report visto  2013 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport