Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cimone della Bagozza, canali Est, 09/12/2017
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Regione  Lombardia
Partenza  parcheggio Sommaprada (45.994079, 10.262552)  (1055 m)
Quota attacco  1750 m
Quota arrivo  2407 m
Dislivello della via  500 m
Difficoltà  AD ( pendenza 50┬░ / II in roccia )
Esposizione in salita Est
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  due picche, nda (noi saliti slegati, ma..)
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Buono
Commento Trasferta Orobica sotto "invito" di Mattia.
Intorno alle 7 partiamo dal parcheggio, mamma mia che vento. Risaliamo la Val Baione, l'obiettivo era un canale sulla nord ovest della Cima Bacchetta (canale non in condizioni, povero di neve e quindi pi¨ tecnico del normale..), alla base del quale arriviamo poco dopo le 8e30.
Ma il forte vento e i continui spindrift ci fanno desistere e capire che non Ŕ aria.
Ripieghiamo sui canali est del Cimon della Bagozza, esplorazione pura non avendo (Mattia) trovato nulla su essi. Attacchiamo quello di sinistra (in rosso) poco dopo le 9e15: la prima parte Ŕ ripida e spoglia di neve, si rampona e piccozza l'erba (in condizioni, questo tratto potrebbe presentare tratti a 70░). Dopo poco raggiungiamo una selletta che da sotto non si vedeva, al di la della quale per fortuna una cengia erbosa nuda ci permette di proseguire (forse con neve potrebbe essere pi¨ rischioso questo traverso). Il canale prosegue in neve costante, non sempre buona, mai eccezionale: 40░-45░. Un paio di passaggi di misto, e poco dopo le 11 siamo fuori (circa 500m di dislivello il canale).
Facile cresta, e in mezzora verso la cima del Cimon della Bagozza.
Torniamo sui nostri passi per cercare un imbocco per l'altro canale (che da sotto era quello di destra), iniziando la discesa da esso verso le 12. Un primo impegnativo tratto da scendere su misto erba terra neve (70░) e poi su neve sfondosa (45░ max) fino a qualche strettoia con neve pi¨ dura e ripida (50░). Ghiaione nella parte bassa, e di nuovo all'attacco alle 13.

Con uno scambio di messaggi e di commenti su Facebook, si scoprirÓ essere il Canale Arcobaleno quello salito (rosso) e Canale delle Ortiche quello sceso (blu).

Andrea+Angelo+Mattia+Vincenzo

Qui racconto:
https://andreaintrip.blogspot.it/2017/12/esplorscalando-in-val-baione-canali-est.html
Qui altre foto:
https://photos.app.goo.gl/hmFRoQoz5ezqF0zR2
Report visto  1839 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report