Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   MONTE BIANCO 2, per la cresta delle Bosses, 18/06/2015
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Francia
Partenza  Les Houches, Nid dAigle  (2372 m)
Quota attacco  3164 m
Quota arrivo  4810 m
Dislivello della via  1650 m
Difficoltà  F+ ( pendenza 45┬░ / I in roccia )
Esposizione in salita Varia
Rifugio di appoggio  Rif. Tete Rousse, Rif. Gouter
Attrezzatura consigliata  da alpinismo, casco
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Eccellenti
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Super condizioni al Bianco per la via normale della Cresta delle Bosses. Ottima traccia lungo tutto l'itinerario. Il couloir del Gouter si passa su bella traccia su neve. Attenzione nel pomeriggio per i sassi che cadono. Saliti al Tete Rousse mercoledý, siamo partiti giovedi mattina per la vetta e scesi di nuovo al Tete Rousse per una seconda notte. Dalla Vallot fino alla prima "Bosse" cera vento forte, intorno ai 70 km/h, ma poi come spesso accade, si era riparati e anche in vetta il vento era intorno ai 40/50 km/h. Comunque bello freddo! Scesi oggi dal Tete Rousse, dove erano caduti 10 cm di neve nella notte. Con il texano Marshall e il gallese Tom.
Altre foto a questo link: https://www.facebook.com/mauro.soregaroli/media_set?set=a.10207451679436619.1073741876.1426945726&type=3&pnref=story
Foto 1: sulla cresta delle Bosses
Foto 2: panorama dalla cima
Foto 3: panorama dalla cima con il Monte Bianco di Courmayeur in primo piano
Report visto  1973 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport