Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cascata Madre, Valorz, Rabbi, 31/01/2015
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  San Bernardo (46.404685, 10.836350)  (1100 m)
Quota attacco  1600 m
Quota arrivo  1800 m
Dislivello della via  230 m
Difficoltà  3+ / II ( II in roccia )
Esposizione in salita Nord
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  Normale da cascata, corde da 60m (tiri lunghi, mi sa che 60m sono necessari per le doppie).
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Alla ricerca di una giornata di soddisfazione e fatica: eccola!
(destra e sinistra mi riferisco al senso di marcia)
Parcheggiamo di fianco alla strada principale, dopo San Bernardo, nei pressi della biforcazione della strada che va fino alla Malga Valorz (strada innevata questa). Alle 6e30 ci mettiamo in marcia, seguiamo la traccia che va all’attacco di Grand Hotel (mettete i ramponi dopo la malga!!) e poi traversiamo a destra verso la Madre, alla cui base siamo alle 8.
Risaliamo i primi metri slegati.
Alle 8:45 attacchiamo “sul serio”.
L1: 55m, saltino ghiacciato iniziale 2+, poi neve fino alla base del fronte ghiacciato. SG comoda
L2: 55m, 3, risalti, poi traverso in salita verso destra per prendere la sosta di calata (la seconda calata). SS
L3:55m, 3+, per me il più impegnativo come costanza, traverso sinistra, poi alla ricerca dei tratti migliori. SG appesa.
L4: 30m, 3, fino a circa la seconda calata, che resta sulla destra ma serve fare del dry per raggiungerle. SG
L5:55m,4-, sul nasone, poi verso sinistra a cercare il ghiaccio migliore e meno umido, qualche passo verticale, uscita su pendio di neve. Sosta “uffciale” a destra ma rischiosa da raggiungere, una a sinistra ma su albero un po magro. Punto il free standing giallo cercando si uscirne a destra, ravanata in neve, roccia, croste, ghiaccio, alberi e cespugli: Appennino style. SA
Alle 15e20 siamo fuori entrambi.
Altra ravanata a cercare il sentiero, traverso verso destra, poi si risale a cercare il meno scosceso, e di nuovo traversi verso destra. Ritroviamo il pistone delle cascate sotto, tunnel caratteristico di fianco alla Cascata del Sentiero, e alle 17 siamo alla base del Salto Mortale.
Alle 18 all’auto.

Ghiaccio spaccoso alternato a bagnato. Parecchie croste anche spesse da rigelo (pericolose da smuovere per chi sta sotto a riceverle)
Cascata pisciante, scene da cartone animato: lancio la picca e tac! Zampillo d’acqua.
Neve poca, ma zone di accumulo con un metro.

Andrea e Riccardo

Qui racconto:
http://andreaintrip.blogspot.it/2015/01/giornata-piena-e-appagante-cascata.html
Qui altre foto:
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/6110971906081620961
Report visto  1983 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report