Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Traversee Royale, Domes Bionassay Bianco Midi, 13/08/2013
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Regione  Francia
Partenza  Le Cugnon (les contamines)  (1180 m)
Quota attacco  3000 m
Quota arrivo  4810 m
Dislivello della via  4400 m
Difficoltà  AD+ ( pendenza 55° / III+ in roccia )
Esposizione in salita Varia
Rifugio di appoggio  conscrits e durier
Attrezzatura consigliata  nda
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento il dislivello è il totale, circa..
13-14-15 agosto 2013

Traversee Royale..simplement fantastique!
So di essere in ritardo, però non ho avuto tempo prima..

Il 13/08 da Le Cugnon al Refuge des Conscrits, le 5h ci vogliono tutto, soprattutto ora che la salita è cambiata. Da quest’anno non si scende piu sul ghiacciaio per poi risalire con le scale, si resta alti 8con vari Sali scendi in realtà) sul versante destro (senso orografico rispetto al ghiacciaio), con qualche tratto attrezzato con canaponi e una passerella di 60m.
Rifugio bello.

Il 14/08 partenza alle 4e40, alle 7 siamo in cima alla Berangere (siamo salita per la cresta rocciosa), alle 9e20 sulla cima dell’ultimo dome. Condizioni buone, ghiaccio solo al colle tra Berangere e Dome. La discesa verso il Durier è davvero lunga, anche se sempre ben intuibili. Una doppia da 20m facilita la discesa del tratto piu ostico. Cresta pulita, neve solo nei tratti “lunghi”. Le tre ore per scendere al Durier ci vogliono tutte.
Rifugio davvero vecchio stile, una notte merita di passarcela.

15/08, è il gran giorno, partenza alle 4e15, cresta rocciosa percorsa a buio in conserva, tratto di cresta un po’ affilata fatta a buio, arriviamo alla base della parte rocciosa che albeggia, e qui è il collo di bottiglia, ma alle 7e40 siamo in cima alla Bionassay. Ora non c’è da soffrire di vertigini. Cresta in buone condizioni, solo un paio di chiazze di ghiaccio, ma alle 9e30 siamo sul Dome de Gouter. Ora si sale verso il cielo. E il cielo lo raggiungiamo alle 12e00, felici come non mai, ma rimandando le congratulazioni a quando saremo all’Aiguille du Midi, che raggiungiamo alle 17e30. Mur de la Cote buono, corda fissa del Maudit sotto la neve, noi abbiam fatto due calate (nostra corda da 50m, e quella di un'altra cordata da 40m), poi di corsa giù dal Tacul (visti i seracchi) e salto del crepaccio (mi chiedo come faranno domani a salire di qui..).

Tre giornate semplicemente strepitose.
Io, Marco, Riccardo.

Qui il racconto diviso nelle tre giornate:
http://andreaintrip.blogspot.it/2013/08/one-dream-traversee-royale-13.html
http://andreaintrip.blogspot.it/2013/08/one-dream-traversee-royale-23.html
http://andreaintrip.blogspot.it/2013/08/one-dream-traversee-royale-33.html
Qui le foto divise in tre giornate:
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/5917177933397063921
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/5917180101513688497
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/5917186716396482145
Qui video di vetta:
http://www.youtube.com/watch?v=sdMzPds1r9w
Report visto  1984 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report