Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   ROCCA SBARUA - PLACCHE GIALLE via GUIDO ROSSA, 17/05/2024
Inserisci report
Onicer  garaca   
Regione  Piemonte
Partenza  Borgata Dairin - Val Lemina TO (900m)
Quota attacco  1000 m
Quota arrivo  1120 m
Dislivello  120 m
Difficoltà  ED- / IX ( VI+ obbl. )
Esposizione  Sud
Rifugio di appoggio  Casa Canada ( rifugio Melano)
Attrezzatura consigliata  N.d.A. - 15 rinvii - Serie di nuts e Friend piccoli e medi - 2 staffe a testa
( a meno che non si sale il libera , difficoltà dichiarate 7b+)
( In artificiale VI+ e A2 obbligato)
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Note:
Stupendo itinerario storico, su roccia da antologia.
Avvicinamento:
Da Casa Canada, seguire il sentiero della via normale , si passa la partenza della classicissima via Gervasutti e scendendo a dx su cengia per circa 30 metri si arriva a sostare su 2 fix paralleli da collegare. (partenza Linea Maginot).
Descrizione:
L1: attaccare per il tiro “Linea Maginot” fino alla cengia (25 metri, 6a, attrezzata a fix, possibile integrare con friends, sosta su 2 fix e catena). L’attacco originale più a destra è ora abbandonato.
L2: superare verso sx dei facili risalti ed attaccare un evidente fessura verso dx; alla fine della fessura traversare a destra e superare direttamente lo strapiombo (30 metri, VI+/A2 oppure 7b+, attrezzata a fix e chiodi, necessario integrare con friends e nuts piccoli, sosta “appesa” su 2 fix e catena con anelli).
L3: raggiungere il fessurino a destra (delicato) e superarlo fino alla base del tetto (25 metri, VI+/A1 oppure 6c, attrezzata a fix e chiodi, possibile integrare con friends e nuts piccoli , sosta “appesa” su 2 fix e catena con anelli).
L4: superare lo strapiombo e raggiungere la placca sommitale, con lungo obbligatorio di VI- in sosta. (25 metri, VI+/A2 oppure 7a+, attrezzata a fix e chiodi, possibile integrare con friends e nuts piccoli, sosta su 2 fix e catena).
Discesa:
possibile scendere in doppia (20m, 20m, 30m, 20m),
oppure traversare in orizzontale verso sinistra in direzione del settore della normale fino alle catene (fix in posto) e raggiungere la via normale di discesa.
Giudizio personale:
Un capolavoro di via
Il capolavoro di Guido Rossa e compagni.
Un piccolo/grande viaggio in un mare di placche e strapiombi con roccia superlativa
L1 trovata bagnata e quindi più dura del previsto
L2 duro e fisico
L3 duro e spettacolare
L4 fisico e tecnico con protezioni che si allungano sulla placca finale.
N.B.
saliti in artificiale….😉😎 ma per me dura anche così.
Un altro pezzetto di storia alpinistica che il grande amico Max ha trasformato in realtà.


Report visto  396 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport