Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   PARETE DI SANICO VIA BARBUDOS, 22/10/2020
Inserisci report
Onicer  garaca   
Regione  Lombardia
Partenza  SANICO BS (350m)
Quota attacco  400 m
Quota arrivo  600 m
Dislivello  265 m
Difficoltà  TD- / VII ( VI obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  N.d.A. - serie di friend sino al 3 BD - serie di Nut , non indispensabili ma averli non guasta.
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento ACCESSO:
Percorrendo la Gardesana occidentale prima di Toscolano Maderno, svoltare a sinistra verso Maclino, poi seguire le indicazioni per Sanico. Raggiunto Sanico, proseguire un paio di km lungo una strada molto stretta fino a una sbarra ( a DX), dove conviene lasciare l’auto.
Continuare lungo la strada asfaltata fino a una proprietà privata, salire il sentiero a sinistra (segni arancioni) e poco dopo, scendere a destra per ripida traccia fino a un sentiero più grande. Seguendo i vari ometti e segni arancione si traversa fino alla base della parete.
Si superano le vie Melissa Slimoncella e Let’s dance, si passa sotto la falesia fino all’attacco della via, proprio in prossimità dello spigolo dx della falesia. (segno rosso orizzontale con scritta ormai illeggibile e un piccolo bollino rosso con freccina rossa.) Chiodo a 3 m. da terra.
NOTE:
Arrampicata TRAD con alcune sezioni veramente notevoli.
Via di Stampo classico, soste attrezzate su cordoni e alcune su spit.
Sui tiri presenti alcuni cordoni, alcuni chiodi e un paio di spit.
Necessari serie di friend fino al n°3 BD, nut non indispensabili ma averli non guasta.
Via con roccia molto bella a tratti super e con buona continuità. Prestare comunque attenzione vi sono zone con blocchi mobili e con sassi che bisogna maneggiare con cura.
Alterna tratti atletici a tratti tecnici di movimento molto belli.

Descrizione sommaria dei tiri:
Essendo una salita di stampo classico ho preferito usare gradi UIAA, così come fatto anche dall’apritore.
• L1: VII 25m. bella
• L2: VI+ 30m. bella
• L3: VI 30m. carina
• L4: VII 30 m. super
• L5: VI+ 30 m. inizio blando poi in crescendo diventa super
• L6: V 50m. qualche salto e prato verticale (mediocre)
• L7: VI- 25 m. Bella
• L8: VI+ 40 m. Bella

Via di grande soddisfazione come la vicina Let's Dance, poco frequentata come si evince dal libro di fine via.
Vista splendida sul lago di Garda
Aperta nel dicembre 2016 da Stefano Michelazzi e Marco Ghidini
Ottimo disegno con tracciato della via su gardaclimbing.it
Con i grandi amici Max e Gigi.
Consigliata.

Report visto  599 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport