Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Gran Sasso. Corno Grande, Spigolo Sud-Sud-Est, 26/10/2019
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Altro
Partenza  Campo Imperatore (AQ) (2100m)
Quota attacco  2300 m
Quota arrivo  2912 m
Dislivello  300 m
Difficoltà  D- / V+ ( V obbl. )
Esposizione  Sud
Rifugio di appoggio  Ostello-ristorante a Campo Imperatore
Attrezzatura consigliata  Da arrampicata, 2 mezze corde da 50 m, 8 rinvii, una serie di friends
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento È quasi sicuramente la più bella e classica via per scalare la più alta vetta del gruppo del Gran Sasso. Molto estetica e con grandiosi e nuovi scenari che si aprono di continuo davanti agli occhi durante la salita. La roccia è dolomia, quindi un po' più friabile rispetto al compatto calcare del vicino Corno Piccolo.
Già l'avvicinamento è magnifico per chi, come me, non è mai stato da queste parti. La piana di Campo Imperatore è di una bellezza patagonica. Dall'Osservatorio di campo imperatore si sale alla sella di monte aquila e si prosegue per la ferrata del bivacco Bafile. Da dove iniziano i cavi li si segue brevemente fino in prossimità di una grande cengia obliqua che sale verso destra. La si percorre fino ad arrivare alla base dello spigolo (sosta con 2 fix). La via è parzialmente attrezzata lungo i tiri, ma si può bene integrare con una serie di friends. L'ultima parte la si può salire in conserva finendo così direttamente in vetta alla cima occidentale del Corno Grande. La discesa può essere effettuata per la via normale, ben segnalata da bolli rossi oppure scendendo per la direttissima, più corta, ma anche più impegnativa. Proprio una magnifica giornata con Miriam e il grande e simpatico collega Marco.

Fotoreport al link qui sotto
Report visto  2782 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report