Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   M.Pegherolo 2369mt per Cresta Est dal canale del torrione, 25/09/2018
Inserisci report
Onicer  Claudio2169   
Regione  Lombardia
Partenza  Valleve (1126m)
Quota attacco  1599 m
Quota arrivo  2369 m
Dislivello  700 m
Difficoltà  PD / III ( III obbl. )
Esposizione  Est
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  N.d.A.
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Discreto
Commento Dopo la pausa mare ci vuole un giro in montagna ,purtroppo sto uscendo da una distorsione alla caviglia e cosa c' di meglio che un bel canale e una cresta. Avevo detto un giro corto mi raccomando in effetti non molto lo sviluppo e la lunghezza 7km x 1300 mt di D+ ma per fare questo ci voglio circa 4 ore di salita abbandanti su terreno vergine alcuni passi di III dove la corda per me quasi essenziale. Bisogna assaggiare bene dove mettere le mani e come dice Ciso mai in tirata ma in appoggio. Partiamo da Valleve seguiamo i vecchi bolli rossi e poi quelli nuovi gialli/blu questa volta prendiamo il bivio a destra per la via molto diff. punta dritto al torrione che da inizio alla cresta est.In cresta alcuni tratti sono su pini mughi mentre altri sull'esposta cresta che questa volta senza nebbie vedo bene. Arriviamo alla cengia esposta che su tratto stretto ci inbuca nel breve canalino fino a giungere al grande crocione. Salita faticosa ma appagante sia per il percorso che per la compagnia. La discesa lungo il tratto semi attrezzato e arrangiato con corde e catene , qui mi attrezzo di imbrago e longe. Tratto da fare con molta attenzione per depositarci al passo sopra i paravalanghe. Seguiamo i bolli rossi fino a una deviazione poco segnata che ci rimette sul canale di salita . Lo seguiamo questa volta in discesa per breve tratto fino a ritornare al parcheggio di Valleve. Un bel bis sul pegherolo con compagnia ottima Augusto Stefano Ciso e Giuseppe. Chiaramente appaghiamo la nostra sete al bar il Sogno un saluto ai compagni Orobici sempre sul pezzo
Report visto  2782 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport