Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Punta Osvaldo Esposito, Diedro Nord-Nord-Est, 30/07/2017
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Lombardia
Partenza  Carona (Bg) (1100m)
Quota attacco  1900 m
Quota arrivo  2170 m
Dislivello  250 m
Difficoltà  D- / IV+ ( IV+ obbl. )
Esposizione  Nord-Est
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  da arrampicata, due corde da 50 m, 8 rinvii, 3 o 4 friends, fetucce e cordini
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Arrampicata d'antan su questa bella piramide di roccia che sovrasta il Lago del Prato sulla strada che da Carona sale alla diga del Fregabolgia. Una buona e dettagliata relazione la si trova su Camptocamp a questo link: https://www.camptocamp.org/routes/56271/it/punta-osvaldo-esposito-diedro-nne
Unica info supplementare che mi permetto di dare è che in discesa, arrivati all'intaglio sulla cresta, ci si cala con due doppie da 45 m circa, sul lato del Lago dei Frati. La pima attrezzata su spuntoncino e chiodo e la seconda su di un solo chiodo, ma all'apparenza molto solido. In alternativa all'intaglio si scende per una ventina di metri sul lato Lago del Zelt e da qui con una doppia di 45 m si scende poi su questo versante. Quindi obbligo di due corde da 50 m per le calate! I primi tre tiri hanno soste con spit e catena, poi solo soste su chiodi o spuntoni. Tutte le protezioni presenti sono a chiodi, alcuni molto vecchi. Si può integrare abbastanza facilmente con friends. Il grado medio-basso non è da sottovalutre visto il tipo di chiodatura. il tipo di scalata "di una volta" e la possibilità di trovare alcuni tratti bagnati come difatti è successo a noi in particolare sulla lama fessurata del primo tiro e sul primo tratto del quinto tiro. Nel complesso una bella via antica e storica, aperta nel 1959 e diventata una super classica negli anni '70 e '80. Anche attualmente è ancora piuttosto frequentata dagli amanti delle vie alpinistiche. E poi è stata la mia prima via di arrampicata quando avevo 19-20 anni!!! Vuoi mettere che ricordi? Allora ero col mio amico Piero che mi ha iniziato all'alpinismo e che alla sosta del primo tiro si è stupito di quanto veloce fossi salito. Sarà stato un segno premonitore? Oggi invece sono salito con la mitica Mimix in cerca di allenamento per più ambiti progetti!
Foto 1: La Punta Esposito. La via sale sul gran diedro centrale.
Foto 2: Secondo tiro
Foto 3: Quinto tiro
Altre foto a questo link:
https://www.facebook.com/mauro.soregaroli/media_set?set=a.10214396181804838.1073742051.1426945726&type=3&pnref=story
Report visto  2784 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport