Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Diavolo di Tenda, cresta Baroni, 18/10/2014
Inserisci report
Onicer  Fedora   
Regione  Lombardia
Partenza  Carona, val Brembana (1150m)
Quota attacco  2600 m
Quota arrivo  2915 m
Dislivello  300 m
Difficoltà  PD / III ( II obbl. )
Esposizione  Sud-Ovest
Rifugio di appoggio  Calvi
Attrezzatura consigliata  da corda corta con piccozza e ramponi se in invernale
Itinerari collegati  Diavolo di Tenda (2915m), cresta Baroni
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento L’anno scorso salii questa bella cresta con Luca, marito della Cri. Quest’anno la ripeto volentieri con lei, che ci teneva molto a farla. E nonostante i suoi dubbi sul fatto che riuscisse a percorrerla o meno, alla fine invece si dimostrerà all’altezza della situazione. Partiamo alle 8 da Carona e saliamo veloci verso il rif. Longo (1h e 15’). Proseguiamo verso il lago del Diavolo, quindi al passo della Selletta e alle 10,40 siamo all’attacco della Baroni; ci imbraghiamo e partiamo per la cresta. Il percorso è abbastanza logico: basta tenersi quasi sempre vicino al filo di cresta, evitando di farsi ingannare da traversini sfasciumosi apparentemente semplici. In due occasioni si passa sul versante nord, ma per brevi tratti. Solo in un paio di punti ci facciamo sicura (il primo caminetto di III° e il "volo d'angelo", un po' esposto. Alle 12,25 siamo in vetta, contente (ovviamente soprattutto la Cri!!!). Poco dopo arrivano in cima anche Evelina, Giuseppe e Pizio, che saluto, insieme ai simpatici ragazzi incontrati in vetta. Dopo 35 minuti scendiamo per la via normale alla bocchetta di Podavit e poi ritorniamo nuovamente al rif. Longo (14,40), dove (come l’anno scorso!) mi incontro con la famiglia (Ivan in MTB). Meteo estivo: sole pieno e gran caldo! Partecipanti: Fedora e Cri.
FOTO 1: Il passaggio più impegnativo, poco dopo l’attacco della cresta.
FOTO 2: A circa due terzi della cresta.
FOTO 3: Dopo la discesa dalla via normale, ammiriamo la nostra bella cavalcata lungo la Baroni.
Report visto  2786 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport