Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Rogno, Via dieci anni dopo + Mazinga, 02/06/2013
Inserisci report
Onicer  sorega   
Regione  Lombardia
Partenza  Rogno (250m)
Quota attacco  300 m
Quota arrivo  420 m
Dislivello  200 m
Difficoltà  D / 5c ( 5c obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  
Attrezzatura consigliata  da arrampicata, una scelta di nuts e di friends medi-piccoli
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Mediocri
Valutazione itinerario  Discreto
Commento Siamo andati a cercarci questa via poco ripetuta e ne abbiamo capito benissimo il perché. La via, praticamente abbandonata, sale su placche coperte di muschi e licheni rigogliosi. La chiodatura è assai vetusta e rarefatta quanto l'ossigeno a quote himalayane. Si può integrare con nuts e friends, ma non dappertutto. Restano comunque lunghi tratti improteggibili con arrampicata delicata tra i muschi. Solo il terzo tiro dove si supera una bella fessura merita la visita. Tuto sommato una salita di impegno alpinistico dove serve anche un certo intuito per trovare la giusta linea sopratutto nel primo tiro. Se non ci fossero così tanti muschi e licheni potrebbe anche essere una bella linea. Peccato.
Siamo scesi in doppia sul "Digiuno delle Galline": Attenzione, sull'ultima sosta di calata c'è uno spit parzialmente fuoriuscito!
Dopo la discesa in doppia abbiamo salito Mazinga, altra via in stile "Rogno" con protezioni piuttosto distanziate, ma su roccia decisamente più buona. Divertente.
In compagnia di Mimix
Foto 1: In arrampicata: roccia orobica o amazzonica?
Foto 2: Sul tiro finale che coincide con "il digiuno delle galline"
Foto 3: Su Mazinga
Report visto  2794 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport