Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Triade di Ferrate sul Carega: Biasin, Pojesi, Campalani, 07/09/2013
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Gita  Triade di Ferrate sul Carega: Biasin, Pojesi, Campalani
Regione  Veneto
Partenza  Casa Forestale (sotto rifugio Boschetto)  (1120 m)
Quota arrivo  2259 m
Dislivello  1600 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  boschetto, revolto, pertica, fraccaroli
Attrezzatura consigliata  set da ferrata
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Buono
Commento Giornata di svago sul Gruppo del Carega, che conosco abbastanza bene ma non in tutti i suoi angoli, e oggi ne esploro un paio.
Parto dalla casa forestale sotto il Rifugio Boschetto alle 7e40 (attenzione, fontana secca!), tagliando i tornanti della strada arrivo al Passo Pertica e poi all’attacco della Ferrata Biasin alle 8e30. Ferrata in buono stato, con cunei di ammortizzazione, strapiombante e quindi abbastanza fisica, ma dopo 15 minuti è già finita.
Prendo a destra per la discesa più breve possibile verso il Passo Pertica, anche qui qualche passaggio col cavo metallico. Attacco il Pojesi alle 09e00. Sentiero non difficile, anzi, però bisogna stare attenti a non distrarsi perché una scivolata o un inciampo..beh a sinistra il versante scende bene. Sentiero ben percorribile, arrivo alla base del canale finale verso le 10e15, sognandolo pieno di neve da risalire con ramponi e piccozza: va beh, è presto per questo, ma sognare non costa nulla. Qui si trova anche altro ferro e scalini da risalire. Arrivo su Cima Tibet alle 10e30, districandomi in mezzo a un gregge di pecore.
Dopo una pausa ristoro, sul sentiero delle creste mi dirigo verso Cima Carega, osservo delle stelle alpine e arrivo in cima alle 11e15, qualche foto e scendo verso l’attacco della Campalani, che raggiungo alle 11e40. Qui trovo un po’ di gente. Un po’ fisica anche questa, ma molto più facile della Biasin: anche questa dura poco, dopo 20minuti sono sulla cresta finale. Triade di ferro completata.
Una pausa per mangiare e bere con calma, e poi col 108B torno verso il basso, quasi pestando una vipera sul sentiero, e osservando il grigio che avanza dietro il Plische. Alle 14 sono di nuovo alla macchina, mi guardo alle spalle e..per fortuna ho fatto presto, verso il Vallone di Campobrun è tutto grigio, Carega estivo style.

Qui il racconto:
http://andreaintrip.blogspot.it/2013/09/triade-di-ferro-sul-carega-biasin.html

Qui altre foto:
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/5922413937853121681
Report visto  1748 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report