Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   MONTE TODUN e PIZZO PERNICE, 12/03/2023
Inserisci report
Onicer  garaca   
Gita  MONTE TODUN e PIZZO PERNICE
Regione  Piemonte
Partenza  Miazzina VB  (710 m)
Quota arrivo  1510 m
Dislivello  860 m
Difficoltà  E
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  Da Escursionismo
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Avvicinamento:
Arrivando da Milano/Torino autostrada per Gravellona Toce con uscita a Baveno, qui si continua lungo la sponda del Lago Maggiore in direzione Verbania, ma prima di entrarvi giunti a Cambiasca si devia a sinistra per Miazzina. Si prosegue a sinistra in località Miazzina di Dentro, dove si posteggia in un ampio piazzale poco prima che termini la strada.
Descrizione:
Si continua a piedi per la strada asfaltata che termina dopo le ultime case, in corrispondenza di una curva verso destra, sulla sinistra si trovano i cartelli per Runchio, piccolo borgo molto bello. Una bella mulattiera prima in piano poi in discesa permette di superare una affascinante gola sul torrente, prima di riprendere a salire sino a giungere nei pressi di Runchio 741 m (merita una visita) proseguire poi a destra nel bosco seguendo il tracciato del KM verticale, sempre ben segnalato. Si superano alcune baite fino a giungere alla bellissima radura con l’Alpe Aurelio (Corte Lorenzo). Si prosegue ora sulla destra fino a raggiungere l’inizio della lunghissima dorsale, Il percorso diventa a tratti molto ripido ma sempre su buon sentiero, fino a giungere al Monte Todun 1280 m.
Proseguire verso nord, in discesa perdendo circa 100 m di quota fino ad una sella da dove riprende la salita verso il Pizzo Pernice 1506 m. Seguire la panoramica dorsale con Il primo tratto ripido, che poi gradualmente spiana fino ai cartelli posti in cima.
Si scende il lato opposto per circa 100 m fino ad una sella dove si scorge a destra il sentiero di discesa per il ritorno, direzione Cappella Fina e da Lì a Miazzina.
Giudizio Personale:
Bella e meritevole escursione.
Anello di circa 12 Km. e 900 m. di dislivello.
Sentieri tutti esenti da neve.
Bei panorami sul lago Maggiore e buona parte della Val Grande.
Bella sgambata mattutina con gli amici Stefano, Mario , Gigi e Matteo.
Report visto  2292 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport