Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Promontorio di Portofino da Santa Margherita a Camogli Kayak & hike (VIDEO), 04/09/2022
Inserisci report
Onicer  MONTAGNAVERA   
Gita  Promontorio di Portofino da Santa Margherita a Camogli Kayak & hike (VIDEO)
Regione  Liguria
Partenza  Santa Margherita lungomare  (0 m)
Quota arrivo  0 m
Dislivello  550 m
Difficoltà  E
Rifugio di appoggio  Baia di San Fruttuoso
Attrezzatura consigliata  Normale da escursionismo oltre a kayak pagaia e sacca ermetica
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Fino a sera eravamo indecisi se fare un'escursione in Alta Montagna, ma siccome alcuni meteo davano bello ed altri cumuli pomeridiani e fresco, alla fine optiamo per la maggiore stabilità del territorio marittimo. Appena arrivati però troviamo minacciose nuvole in cielo che comunque osservando le immagini del satellite scivolano velocemente verso Sud Est. Arriviamo a Santa Margherita Ligure il mattino presto, mettiamo subito le Canoe sulla spiaggia, cerco parcheggio libero, alla fine mi rassegno al pagamento in Stazione 1,50 Euro/h nel 2022 contro i 2,50 a bordo mare. Entriamo facilmente in mare e procediamo verso la bellissima insenatura di Paraggi, acqua limpida e bella sabbia, facciamo appena a tempo a gustarla dal basso e dall'alto che arrivano nuvole minacciose, così giungiamo nella Baia di Portofino un po' sconsolati tanto che per la poca luce filmiamo ben poco. Ma di li' a poco l'aver scelto il mare ci premia ed arriviamo sulla Punta del Faro con il cielo blu intenso. Mare un po' mosso, credo più da veloci imbarcazioni che non per il meteo. I colori del mare si fanno via via più spettacolari fino a trasparenze incredibili per essere a poco più di due ore da casa. Finalmente dopo oltre 10km giungiamo alla stupenda baia di San Fruttuoso e Cala dell'Oro. Usciamo ed anche qui su e giù dalle gradinate fino a quote superiori per osservare lo stupendo mare dall'Alto e gli invitanti ristoranti Vista mare , ma non c'è tempo perchè il giro è ancora lungo.
Usciamo dalla Baia e poco dopo troviamo la non molto chiara indicazione di stare alla larga dall'area totalmente protetta, ma così aprofittiamo di goderci il paesaggio anche da lontano. Poi ancora stupende acque fino a Punta Chiappa ed in parte fin quasi a Camogli dove l'acqua perde colore, ma nel contempo ti appaiono le stupende colorazioni dell'abitato accompagnato dal suono delle campane che sembrano volerti accogliere in questa stupenda perla che la sola vista vale tutta la gita. Poi anche qui su e giù dalle gradinate per ammirare stupendi scorci. Per finire cerco il treno per il ritorno ma per fortuna parte molto tardi e così non mi resta che il solo pulmino finestrato, che mentre sale al colle mi regala una vista fantastica con il sole che si riflette sul mare e che mentre scrivo ancora mi commuove, per non parlare una volta scollinato della vista sul Golfo del Tigullio fino all'Isola del Tino ed all'Alta Toscana
Alla fine ci portiamo a casa circa 20km di kayak e 5km circa a piedi ed oltre 500m di dislivello tra i vari su e giù dalle baie.

Periodo Migliore: Aprile/Settembre per il Kayak, quasi tutto l'anno per le escursioni su sentiero

FOTO
1) Faro di Portofino
2) Abbazia di San Fruttuoso e Cala dell'Oro
3) Mappa al 15o chilometro ho staccato per la batteria

VIDEO: in genere quelli di mare sono sul mio canale personale, li lascio così semplici, è dedicato completamente al tragitto via mare, Se non hai 4 minuti per vedere uno dei tratti di costa più belli del Mediterraneo, guarda almeno gli ultimi 20 secondi dedicati alla perla di CAMOGLI vista dal mare con le sue abitazioni dalle decine di colori che si riflettono nello stupendo mar Ligure. Se non riesci ad aprirlo clicca sotto su Fotoreport

Report visto  463 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report