Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   SASSO NERO da Bocchel del Torno, 10/08/2021
Inserisci report
Onicer  ciaspo59   
Gita  SASSO NERO da Bocchel del Torno
Regione  Lombardia
Partenza  Barchi (SO)  (1698 m)
Quota arrivo  2916 m
Dislivello  1200 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  rifugio Palù
Attrezzatura consigliata  da escursionismo
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Escursione molto appagante dal punto di vista panoramico.
(Gruppo montuoso Bernina e Disgrazia) da effettuarsi con buona visibilità (da impianti di risalita Sasso Nero, tracce di sentiero con bolli rossi e ometti in ambiente pietroso).
Saliamo da Chiesa Valmalenco a San Giuseppe e qui lasciamo la strada per Chiareggio imboccando sulla destra la strada che sale ai Barchi (m. 1698) con parcheggio a pagamento -.
Saliamo per un tratto sulla ripida pista da sci, poi pieghiamo a sinistra dirigendoci lago Palù (m. 1921) e al rifugio Lago Palù (m. 1947). Proseguiamo seguendo cartelli per Sasso Nero - Bocchel del Torno segnavia n. 301-305- Procedendo diritti, in una bellissima pineta, su sentiero ben marcato ed in seguito risalendo al centro il canalino che, dopo un ultimo breve traverso a destra, porta al Bocchel del Torno (m. 2203).
Seguiamo il sentiero a sinistra che sale al Sasso Nero. Senza percorso obbligato, su traccia di sentiero, sotto la nuova pista degli impianti di risalita del Sasso Nero. Riprendiamo a salire un versante di magri pascoli, da qui in poi solo su traccia di sentiero segnato solo con bolli rossi e ometti in pietra, raggiungendo un modesto ripiano ed una bocchetta sul lato destro ed alla nostra sinistra, un bel pianoro con un minuscolo specchio d’acqua, chiuso da un canalino detritico che dovremo risalire tenendo il lato destro sotto la fascia rocciosa di colore nero. Al termine del canalino, ci ritroviamo su un nuovo e più ampio pianoro. Di fronte a noi, una cima quotata 2814 metri chiude l’orizzonte, ma non è ancora la cima, dobbiamo passare a sinistra, sfruttando un ampio corridoio, che sale molto gradualmente tra formazioni rocciose ed infine ad un ultimo pianoro e di fronte una modesta elevazione che sbarra la vallata: aggirando a destra si giunge al pianoro che precede la cima con croce di vetta e panorama mozzafiato.
Foto 1 Lago Palù
Foto 2 Sasso Nero cima
Foto 3 gruppo montuoso del Bernina
Report visto  1900 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport