Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Sentiero degli Stradini, 10/05/2018
Inserisci report
Onicer  gio50   
Gita  Sentiero degli Stradini
Regione  Lombardia
Partenza  Moggio  (890 m)
Quota arrivo  1838 m
Dislivello  950 m
Difficoltà  E
Rifugio di appoggio  Lecco
Attrezzatura consigliata  NN
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Per l'uscita infrasettimanale decido di rimanere sulle montagne di casa viste le previsioni meteo: giro in zona Campelli.
Partenza dal parcheggio di P.za Pradello, passando a fianco della chiesa imbocco via Corniseglio che poco oltre diventa sterrata fino a imboccare un sentiero che con ampio giro prima a sx e poi a dx raggiunge le baite di Corniseglio. Da qui proseguo per la località Acquadela (1200m); poco oltre lascio il sentiero per la Pesciola Bassa per girare a sinistra verso il Prato dell'Orso. Qui è ben visibile la dorsale da salire; seguo direttamente delle deboli tracce sul ripido fino ad incontrare più avanti il sentierino che sale da sinistra. Raggiungo così la quota di circa 1800 m sulla dorsale che unisce la bocchetta di Pesciola allo Z.co Orscellera. Sceso quindi alla bocchetta (1784m) percorro il Sentiero degli Stradini ormai libero dalla neve se non per due lingue della larghezza di 3 metri ciascuna! Al Colletto del Faggio (1838m) sono ben visibili la Cima di Piazzo e il M. Sodadura, ma le nuvole che incombono mi convincono a scendere direttamente verso il vecchio rifugio Casari e da qui ritornare a Moggio passando dalla B.ta Maguzzana.

f1 la dorsale dal Prato dell'Orso
f2 il versante meridionale del Zuccone Campelli con la traccia degli Stradini
f3 Pian della Scaletta
Report visto  495 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport