Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Cuel-Cima Sfandita-Cima di Tenerle-Monte Elto-Pizzo Garzeto-Monte Campioncino, 04/12/2016
Inserisci report
Onicer  Claudio2169   
Gita  Cima Cuel-Cima Sfandita-Cima di Tenerle-Monte Elto-Pizzo Garzeto-Monte Campioncino
Regione  Lombardia
Partenza  Fondi di Schilpario  (1253 m)
Quota arrivo  2088 m
Dislivello  1700 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Rifugio Campione (chiuso)
Attrezzatura consigliata  Ramponi
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Questa lunga e docile cresta erbosa l'abbiamo addocchiata già parecchi anni fa dalla cima di Barbignaga. Questo sabato sembra quello giusto per le condizioni meteo ci aiuta anche i recenti report di alcuni amici.
Si parte dai Fondi di Schilpario dove parcheggiamo la macchina non ci fidimo di proseguire fino al rifugio per via del sottile strato di ghiaccio. Raggiungiamo il Passo Campelli e superato il rifugio Campione appena alle sue spalle ha inizio il sentiero 159 che in breve ci porta alla prima cima della giornata Cima Cuel 2191 mt si prosegue per la Cima Sfandita 2095mt e poi Cima di Tenerle 2194 mt per ultimo dove vediamo la bella croce sul Monte Elto 214mt sono passate più di 4 ore e la stanchezza si fa sentiere un pò di tribulazioni l'abbiamo avuto sul breve pendio ghiacciato che meglio sarebbe stato fatto con i ramponi . Noi abbiamo preferito ricalcare le impronte ghiacciate ma sicure. Ora si perde ancora un pò di quota e si aggira uno sperone roccioso lungo un traverso da evitare con neve e per ultimo il Pizzo Garzeto. Finalmente la meritata pausa. Il ritorno a ritroso per poi innestarci di nuovo sul sentiero basso che ci riporta al rifugio Campione. Ormai la luce si attenua e la vista della croce del monte Campioncino ci richiama per l'ultima fatica , in lontanaza il Carè Alto è ancora baciato dal sole e questo ci permette di scattare le ultime foto. Ritorniamo al passo Campelli e poi lungo il sentiero di ritorno alla luce della frontale siamo soli ma felici e contenti per la bella giornata e lunga traversata 25 km e 1700 mt D+
Report visto  1758 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport