Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Bocchette Alte e Centrali da Molveno, 06/08/2016
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Gita  Bocchette Alte e Centrali da Molveno
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Molveno (rotonda manovra bus)  (950 m)
Quota arrivo  3000 m
Dislivello  3000 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  se si spezza, vari
Attrezzatura consigliata  da ferrata
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Parto da Molveno (alla rotonda di manovra dei bus prima del divieto per baita Ciclamino, 900mslm) alle 5e05. Per comoda forestale fino al Rifugio Croz dell'Altissimo, 6e10. Sentiero 322, rimesso a nuovo fino al bivio col 344 (che non prendo). Qualche tratto attrezzato ma poca roba e si sbuca sui pratoni della Val Perse, si continua sul 322, pregando che il sole scaldi perchè il vento forte invece raffredda molto. Fine prati e inizio roccia, pietraie, dentro il Brenta. Alle 8e25 sono alla Bocca di Tuckett. Il sentiero della Val Perse è ben segnato, solo un tratto dopo la Busa dell'Acqua richiede attenzione e fiuto (in caos di nebbia, addio).
Alle 8e40 attacco le Bocchette Alte, la neve e ghiaccio compaiono fin da subito e aumentano salendo, rendendo la salita delicata, sopratutto quando il cavo non c'è.
Alle 12 sono alla Bocca Armi, dopo aver risalito parte della vedretta degli Sfulmini. Breve pausa ristoro e attacco anche le Bocchette Centrali.
Panorami mozzafiato e un gironzolare appagante, tra scale, cenge esposte e passaggi in mezzo a guglie e siluri verso il cielo. Fontanella sgorgante dalla montagna sulla faccia sud di Cima Brenta Alta, appena prima che finisca la ferrata, unica fonte d'acqua trovata.
Alle 13e40 al Pedrotti per una birra, panino, e torta e un 1h30 di relax.
Alle 15 riparto, scendo per il 319 verso il Rifugio Selvata, dal quale prendo poi il sentiero 332 per Malga Andalo e infine il sentiero Donini che alle 17e40 mi riporta all'auto.

Giornata fredda per il vento, neve, ghiaccio e verglass, insomma non proprio condizioni ideali.

Ma davvero bell'ambiente.

Qui racconto:
http://andreaintrip.blogspot.it/2016/08/gironzolando-sul-tetto-del-brenta.html
Qui altre foto:
https://goo.gl/photos/1nEMTUeFi8X61y7k8
Report visto  1749 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report