Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pollore baite(val di Rezzalo) , 15/01/2011
Inserisci report
Onicer  dadeone      
Gita  Pollore baite(val di Rezzalo)
Regione  Lombardia
Partenza  parcheggio Fumero  (1495 m)
Quota arrivo  2230 m
Dislivello  735 m
Difficoltà  MS+
Esposizione in salita  Sud-Ovest
Esposizione in discesa  Sud-Ovest
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Crostosa
Altra neve  Crostosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Mediocri
Valutazione itinerario  Buono
Commento Dal parcheggio di Fumero la strada che conduce fino ai 1850 mt della piana di san Bernardo è ben innevata e battuta dal gatto del rifugio la Baita . La temperatura è attorno agli 0 gradi e le vette fumano indicando vento in quota . Attorno ai 1800 mt , l’innevamento è buono ( 1 mt di neve pressata dalle recenti piogge ) . Da una prima idea di salire al Mot dei Poltron per cercare polvere , desisto vista l’esposizione nord del pendio ed il vento che prepotente da NE gli soffia dentro dall’alto verso il basso. Dopo un breve consulto al rifugio con il rifugista Alessandro , cambio versante e risalgo alle baite di Pollore, totalmente esposto a sud . La neve non si presenta in gran forma , il vento tira raffiche a 60 kmh ( stazione meteo del rifugio ) e più salgo più tira . L’esposizione e le alte temperature ( 2° al rifugio alle ore 8.30 ) mi presagiscono una discesa da incubo ……….e così sarà . Arrivato alle baite del Pollore , in scia al gran maestro ultra settantenne Elio Pasquinoli da Mondadizza che mi fa tirare una traccia selvaggia in un canale alternativo , mi fermo anche per un piccolo problema di equipaggiamento e nel ridiscendere ,faccio a tempo a dire il rosario un paio di volte . La neve , o meglio , la crosta la fa da padrone mentre il vento piano piano cala e verso le 11.30 ai 1860 mt del rifugio è ormai quasi assente ( temp max 11,7° ! ) . Pranzo da re anche questa volta ( consiglio a tutti di assaggiare le costine e la polenta di Alessandro ) e concludo con la discesa al parcheggio una giornata improvvisata .

Partecipanti : Dudu
foto 1 : baite Pollore
foto 2 : la testata ad est della val di Rezzalo ( in fondo il tresero )
foto 3 : la val di Rezzalo verso ovest

Report visto  1612 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport