Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Sponda Vaga, 14/03/2021
Inserisci report
Onicer  Pierpaolo      
Gita  Sponda Vaga
Regione  Lombardia
Partenza  Lizzola (BG)  (1245 m)
Quota arrivo  2071 m
Dislivello  850 m
Difficoltà  MS
Esposizione in salita  Nord
Esposizione in discesa  Nord
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Discreto
Commento Con un inverno così generoso in termini di nevicate, non possiamo farci mancare almeno un appuntamento sullo Sponda Vaga.
Considerata la chiusura degli impianti, decidiamo di non salire dalla Valle dell'Asta, ma di seguire più comodamente le piste, ben innevate fin dalla partenza.
Durante la salita, teniamo quanto più possibile la destra per addolcire un minimo la pendenza, che sul tratto centrale del comprensorio è invece più sostenuta.
Arrivati nei pressi del Rifugio Mirtillo, le raffiche di favonio intermittenti si fanno sentire, così il freddo è più pungente.
Sfruttando una fortunosa pausa di Eolo, saliamo velocemente in cima cercando poi di cambiare assetto nel più breve tempo possibile, in modo da scongiurare l’arrivo di raffiche improvvise, che lassù sarebbero fastidiose.
Scendiamo appena in tempo nei pressi del Rifugio, perché nel frattempo le raffiche tornano a ruggire costringendoci a delle pause prima di riprendere la discesa.
La neve sulle piste, complice anche la spolveratina notturna che ha ammorbidito il manto quanto basta, è in ottime condizioni. Sull’ultimo tratto che conduce al termine, sotto il Rifugio Campel, affiora qua e là del ghiaccio, comunque domabile.
Bella giornata, l’ultima trascorsa in un ambiente sano prima della (malsana) segregazione a tempo indeterminato.

Foto 1: sulle piste
Foto 2: l'ultimo tratto che dal rifugio conduce in cima
Foto 3: visuale di vetta
Report visto  1760 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport