Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima di Grem, da Zambla (versante W)+pala sud, 04/03/2020
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Cima di Grem, da Zambla (versante W)+pala sud
Regione  Lombardia
Partenza  Zambla Alta (strada per l'Alpe Arera)  (1100 m)
Quota arrivo  2049 m
Dislivello  1300 m
Difficoltà  OS
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Ovest
Itinerari collegati  Cima di Grem (2049m), da Zambla (versante W)
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Farina pesante
Rischio valanghe  3 - Marcato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Mattinata libera spesa nel migliore dei modi, prima di andare al lavoro. C'è voglia di Grem, viste le ultime nevicate e visto che quest'anno, come altri anni, non si è mai riusciti a salirlo. Pur con non pochi dubbi, decidiamo di provare a salirlo dal poco battuto versante ovest. E infatti saremo soli e con nessuna traccia. Partenza su 20cm di neve già trasformata; a 1400m 30cm, in aumento man mano che si sale. Nel ripido tratto dopo il boschetto, prima di raggiungere lo spallone, circa 50-60cm di sofficissima polvere non toccata dal vento. Poi invece sullo spallone neve indurita e compattata dal vento, con 15-20cm di fresca sopra, al termine del quale seguiamo poi la traccia lungo la cresta che porta in vetta. Gran fatica a tracciare tutto, ma ne varrà la pena... Siamo in anticipo sull'orario, e così decido di scendere la pala sud fino alle prime baite: primissime curve su neve un po' pesantina ma sciabile, anche perché non si sfondava più di 20-30 cm. Poi man mano si scende neve sempre più farinosa, molto bella, fino alle baite. Ripello e ritorno all'anticima. Da qui scendiamo lungo lo spallone su neve a tratti ventata ma sempre bella, con farina sopra, scegliendo le "lingue" migliori. Da metà spallone in giù tripudio di polverone... Nel tratto più ripido letteramente ci "imbianchiamo" fino al collo! Sui prati finali neve smollatina già quasi primaverile, con fondo che è rimasto duro fino alla macchina, dove arriviamo sci ai piedi. Incredibile sciata in perfetta solitudine, pochissima gente anche dal versante sud.
Partecipanti: Fedora e Ivan.

FOTO 1: Inizio della salita lungo lo spallone.
FOTO 2-3: Fatica della salita ampiamente ripagata da una gran polvere!
Report visto  1524 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report