Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pizzo di Petto e Monte Ferrantino, 08/03/2018
Inserisci report
Onicer  Fabrizio Righetti      
Gita  Pizzo di Petto e Monte Ferrantino
Regione  Lombardia
Partenza  Colere (frazione Carbonera)  (1050 m)
Quota arrivo  2373 m
Dislivello  2160 m
Difficoltà  MS
Esposizione in salita  Nord-Est
Esposizione in discesa  Nord-Est
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Farina pesante
Altra neve  Farina pesante
Rischio valanghe  3 - Marcato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Già sulla strada che porta a Colere mi rendo conto che la neve caduta ieri non è poca, il paese è tutto bello bianco e sugli alberi la neve recente fa bella mostra di se al primo sole del mattino.
Parto da Colere verso le 8 e 10 e giunto a Malga Polzone inizio il mio lavoro di tracciatura in direzione della Val Conchetta. Ci sono almeno un 30 cm di neve nuova che nel bosco è piuttosto fredda. Alla baita prima del traversone, sul tetto il manto nevoso è di circa 200 cm di spessore. Salendo in Val Conchetta la neve si inumidisce un po' e faccio più fatica nel fare traccia. Comunque sia con calma ma passo costante giungo in vetta al Pizzo di Petto. Gran panorama e nessuno in giro. Mi gusto una bella discesa in neve fresca un filo lenta ma di soddisfazione e scendo sino a circa 1800 m di quota. Visto che ora ho fatto la traccia risalgo in vetta per una seconda discesa e mi porto ai piedi della parete N del Ferrante. Ora qui c'è la traccia fatta in mattinata e così salgo agevole sino alla vetta del Ferrantino. Volevo proseguire sino al Ferrante ma il pendio finale cotto dal sole non mi ispirava e così mi faccio la mia discesa sino a valle. Una bella giornata tra le montagne.
Report visto  1073 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport