Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Punta Lavina - Cima di San Giacomo, 11/02/2018
Inserisci report
Onicer  Federico      
Gita  Punta Lavina - Cima di San Giacomo
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Lago di Valdurna - Val Sarentino -  (1500 m)
Quota arrivo  2700 m
Dislivello  1650 m
Difficoltà  BSA+
Esposizione in salita  Varia
Esposizione in discesa  Varia
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Ventata
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Itinerario n. 50 e 49 della guida SCIALPINISMO IN ALTO ADIGE Vol. 1 – Tappainer - .
Dal lago di Valdurna si entra in Val di Sebia che via via si fa più stratta fino ad arrivare ad aprirsi dopo un pianoro.
Da qui si vede un passaggio un po’ più ripido in mezzo a due rocce della valle.
Lo si supera e si arriva in terreno più aperto da dove si vede verso nord la cima ed il pendio terminale che esce sulla cresta poco ad ovest della cima.
Dopo essere discesi nella piana sottostante saliamo per il bel e ripido versante NW della Cima di S. Giacomo per circa 450 m di dislivello.
Arriviamo in vetta e decidiamo di scendere ancora per lo stesso itinerario in quanto il possibile versante opposto essendo ad esposizione S ha neve crostosa (così ci dicono chi è salito di li).
Sviluppo 17 Km
Partecipanti: Barbara, I Ginetti ed io
Foto 1: l’itinerario
Foto 2: L’itinerario alla P.Lavina da 2200 m circa
Foto 3: Il versante NW della Cima di San Giacomo da 2200 m circa
Report visto  342 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport