Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Toro+discesa in Val Cervia+Corno Stella, 23/02/2017
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Monte Toro+discesa in Val Cervia+Corno Stella
Regione  Lombardia
Partenza  Foppolo, partenza sciovia Monte Toro  (1600 m)
Quota arrivo  2524 m
Dislivello  1750 m
Difficoltà  BS+
Esposizione in salita  Varia
Esposizione in discesa  Varia
Itinerari collegati  Monte Toro (2524m), da Foppolo
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Il turno di lavoro pomeridiano mi consente di approfittare della mattina per un giro al Toro. Ero indecisa tra la Val Madre e la Val Cervia, ma il report di ieri di Fabrizio mi fa optare per quest’ultima. Parto alle 8,15 da Foppolo verso il Passo Dordona e quindi al M. Toro, scollinando verso la Val Madre nell’ultimo ripido tratto. Dalla cima del Toro scendo direttamente dal ripido pendio nord-est verso la Valcervia: primissimi metri su neve che sta cominciando a crostare, poi tanta tantissima polvere. Meglio tenere un po’ a destra, dove la neve ha preso meno sole. Mi gusto la discesa fino alla baita a q. 1900 m, dove incontro gli unici due skialp che vedrò in tutta la mattinata. Ripello e risalgo al Passo di Valcervia; qui i pendii sono decisamente più tritati, anche se un po’ di spazio c’è ancora. Dal Passo scendo su ottima neve morbida e pistata verso il Lago Moro. Ho fatto prima del previsto e ho ancora 45 minuti a disposizione: ripello velocemente e salgo anche al Corno Stella (anticima sciistica). Ne valeva la pena perché in discesa la neve è veramente molto bella, ben trasformata, neanche troppo dura, fino praticamente al lago, dove traverso a sx per tornare al passo. Da qui veloce discesa al rif. Montebello su comoda stradina ben pistata; poi lungo le piste (neve marcia in alto!) fino a IV Baita. Per tornare alla macchina traverso a destra con un bel po’ di spinte, fino a tornare alla vecchia sciovia e quindi alla macchina, quando sono le 12,20, in perfetto orario.
Non essendo scesa in Val Madre, dove la neve sembrava bella solo a tratti, la sciata è stata veramente ottima in tutte le discese.
Partecipanti: sola.
FOTO 1: La polvere in Val Cervia, con la discesa diretta dal M. Toro.
FOTO 2: Dalla baita a q. 1900 m, la risalita al Passo di Valcervia.
FOTO 3: Scendendo dal Corno Stella su neve trasformata.
Report visto  1705 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport