Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Corno Stella, 16/01/2016
Inserisci report
Onicer  sorega      
Gita  Corno Stella
Regione  Lombardia
Partenza  Foppolo  (1600 m)
Quota arrivo  2621 m
Dislivello  1021 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Ovest
Itinerari collegati  Corno Stella (2621m), da Foppolo per il Lago Moro
Neve prevalente  Ventata
Altra neve  Ventata
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Una giornata un po' pių alpinistica che scialpinista, ma che tutto sommato ha riservato belle emozioni, panorami grandiosi e una sciata pių che soddisfacente.
Da Foppolo alla stazione superiore del Montebello č la solita carovana di skialp che salgono a bordo pista e lungo le stradine perfettamente battute. Poi la gente comincia a diradarsi anche se in molti sono saliti al lago Moro e alla cima senza nome sopra il Passo di Valcervia dove peraltro si trovavano delle belle condizioni di neve. Dal lago verso il Corno Stella la salita diventava invece decisamente pių impegnativa con neve coperta a tratti da lastre di ghiaccio che si frantumavano con lo stesso rumore di quando si rompono le piastrelle. Il pendio ripido fino alla prima anticima si sale comunque con gli sci ai piedi anche se faticando pių del dovuto. Erano presenti un paio di tracce (una a piedi e una con gli sci) che si sono fermate all'anticima. Lungo la cresta č giocoforza togliere gli sci e proseguire a piedi. Non ho usato ramponi e picozza, ma č sempre meglio averli con sč. Non senza fatica per il dover tracciare, e con qualche breve passaggio un po' pių tecnico si raggiunge la cima sprofondando solo pochissime volte fino al ginocchio. Il vento era accettabile con solo qualche raffica un po' pių forte del normale. Panorama grandioso dalla vetta finalmente con tutta la cerchia alpina ben innevata. Tornato alla fine della cresta si possono calzare gli sci e destreggiandosi un pochino tra i sassi che affiorano si guadagna il bel pendio che scende diretto sul lago Moro. La neve ha fondo duro coperta da un sottile ma soffice strato di polvere. Raggiunto il Lago Moro sono stato il pių a sinistra possibile per scendere ancora su bella neve e poi sui pendii che portano verso Carisole da dove rimesse le pelli si risale al passo Croce e quindi discesa finale a Foppolo. Bella alpinata in solitaria.

Altre foto a questo link: https://www.facebook.com/mauro.soregaroli/media_set?set=a.10208927960782730.1073741919.1426945726&type=3&pnref=story

Foto 1: La cresta finale con la cima
Foto 2: La cima con il Pizzo del Diavolo sullo sfondo
Foto 3: La parte di discesa verso il Lago Moro
Report visto  1737 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport