Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Bei der Stange da Klapfbergtal, 08/03/2015
Inserisci report
Onicer  pelle2005      
Gita  Bei der Stange da Klapfbergtal
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Sportholfhotel (circa)  (1260 m)
Quota arrivo  2644 m
Dislivello  1400 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Est
Esposizione in discesa  Est
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Accettabili
Valutazione itinerario  Buono
Commento Partiamo alle 6e30 dal parcheggio appena dietro la statale, di fronte a noi un breve pendio parte iniziale della salita (cmq siamo circa in corrispondenza dello Sporthof Hotel). Lo si risale, e si cerca di tagliare i tornanti della strada, ma poi si finisce spesso su una sorta di pista sciabile sul bordo dell’asfalto. Altro pendio da risalire per tagliare tornanti di una strada che però ormai è innevata e che iniziamo a percorrere per addentrarci nella Val Clapa.
Si percorre tutta la forestale, freddina, fino quasi alla malga Klapfbergalm, ma prima di questa tagliamo verso destra (8e40) risalendo in mezzo a delle baite, al sole ci fermiamo a mangiare. Si risale il versante della montagna, tenendo un po verso destra per stare vicino o entrare nel bosco (giusto per non stare in mezzo a un pendio che non pare raccomandabile), e si sbuca sulla schiena est della nostra meta. Sono circa le 10, ora si punta semplicemente verso l’alto.
I cambi pendenza non rendono chiaro quanto disti la cima, la dorsale si restringe, le cornici sul versante nord compaiono. A 10 minuti dalla cima ci togliamo gli sci, la neve è poca, i sassi e l erba tanti.
11e30 cima, che panorama! Ci godiamo un po il sole.
Scendiamo a piedi un po di piu di quello che siamo saliti, poi invece che scendere per dove siamo saliti (tratti piu in basso scoperti che vorremmo evitare di togli e metti), traversiamo verso la discesa da Cima Trenta. Lungi traversi, ma la neve sembra sicura. Dopo una cauta mezzora, finalmente scendiamo davvero come la forza di gravità vorrebbe, poi finiamo in un bosco fitto con neve cemento pesante che ci imbriglia. Non proprio una bella discesa.
13e20, pausa panino alla malga.
SI riprende la forsestale adesso, si cerca di fare qualche curva ai lati, si cerca di godersi i due pendii brevi finali, e alle 14e20 siamo all auto.

Andrea e Riccardo

Neve: pestata sulla forestale, poi dura all ombra ma quella al sole gia cedeva. Ventata fuori dal bosco, cresta scoperta in alto. Discesa su neve dura finchè poi nel bosco diventa marcia pesante.


Pericolo Valanghe: forestale d accesso riparata, il pendio sopra le baite non pare tranquillo, la dorsale è ampia inizialmente, i traversi che abbiamo fatto solo con neve sicura.

Qui racconto:
http://andreaintrip.blogspot.it/2015/03/evasione-alla-luce-del-sole-bei-der.html
Qui altre foto:
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/6126899762390917313
Qui video:
https://www.youtube.com/watch?v=WHXlcY4RGKg&feature=youtu.be
Report visto  1721 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report