Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Alpe Arera - Rif. Capanna, 03/12/2008
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Alpe Arera - Rif. Capanna
Regione  Lombardia
Partenza  Alpe Arera  (1200 m)
Quota arrivo  2000 m
Dislivello  800 m
Difficoltà  MS
Esposizione in salita  Sud
Esposizione in discesa  Sud
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Eccellenti
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Oggi ne sarebbe valsa la pena di andare in montagna anche solo per ammirare lo spettacolo offerto dalle ultime abbondanti nevicate e dalla bella giornata di sole, davvero un paesaggio indescrivibile. Se poi si porta a casa anche un’entusiasmante sciata su una neve “zuccherina” stile canadese, cosa volere di più? La partenza, però, non ci fa ben sperare, in quanto il primissimo tratto di strada (10 min.) è stato pulito dalla neve dalla ruspa (a causa dei lavori di allargamento della strada fino al Rif. Saba). Ma poi, per fortuna, tutta neve vergine. Più di mezzo metro di neve alla partenza, circa 120-130 cm nei pressi del Rif. Saba (1600 m.) e più si sale più aumenta; il fondo però è già ben assestato. Dal Rif. Capanna, scendiamo tenendoci sulla destra (seguendo più o meno la traccia di salita), dove la quantità di neve è inferiore (per l’azione del vento, quindi più scorrevole) e ci tuffiamo in una splendida e pura farina. Anche lungo la stradina finale si fanno delle belle curve, fino ovviamente a dove c’è neve. Bellissima giornata fino alle 13, poi un po’ nebbioso. Partecipanti: Fedora e Lorenzo.

FOTO 1: Vista sulla Cima Grem salendo lungo la strada iniziale, in un ambiente incantato.
FOTO 2: Al Rif. Saba più di un metro di neve fresca.
FOTO 3: Le prime curve in pura farina.
Report visto  1705 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport