Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Vioz, da Pejo Fonti, 26/04/2008
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Monte Vioz, da Pejo Fonti
Regione  Lombardia
Partenza  Pejo Fonti  (1400 m)
Quota arrivo  3645 m
Dislivello  2245 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Sud
Esposizione in discesa  Sud
Itinerari collegati  Monte Vioz (3645m), da Pejo Fonti
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Marcia
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento La meta non sarà proprio il Monte Vioz, ma l’ex Rif. Mantova (q. 3000 m.), ai Crozzi di Taviela, dove si sta costruendo la nuova funivia. Risalendo le piste di Pejo (chiuse) è un togli-metti per circa 150-200 mt. di disl.; poi innevamento continuo (oppure si può proseguire in auto lungo la strada che porta a Pejo alta e poi a San Rocco; da qui su strada sterrata fino al divieto, circa q. 1800 m., e quindi per una stradina nel bosco che si collega alla pista). Io mi fermo al rif. Scoiattolo e Ivan prosegue con gli sci. A circa q. 2700 si abbandona l’itinerario per il M. Vioz e passando sotto i Crozzi di Taviela si devia a sx fino all’evidente colle dove sorgerà il nuovo impianto. Discesa su bellissima neve trasformata lungo la Valle della Mite fino alle piste da sci e anche qui splendido firn fino al Rif. Scoiattolo. La discesa fino a Pejo-Fonti, vista l’ora tarda (le 15,30!) sarà su neve marcia, ma ben sciabile e divertente quasi fino in fondo. Giornata di sole splendida senza una nuvola. Partecipanti: Fedora (a piedi) e Ivan.
FOTO 1: Abbandonate le piste, si risale la Valle della Mite.
FOTO 2: La parte finale dell’itinerario vista lungo la salita al Monte Vioz.
FOTO 3: Le belle virgole nella prima parte della discesa.
Report visto  1706 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport