Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Corno Stella, Via Cercando Valerio
Zona  Lombardia - Orobie
Partenza  Foppolo (1600m)
Quota attacco  2420 m
Quota arrivo  2620 m
Dislivello  200 m
Difficoltà  AD+ / IV+ ( IV obbl. )
Esposizione  Nord-Ovest
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Corda da 50m, 3 o 4 rinvii, qualche friend medio-piccolo, cordini
Orario indicativo 3h all'attacco; 2h la via
Periodo consigliato Giugno-Settembre
Descrizione Dal park K2 di Foppolo, risalire le piste da sci seguendo la comoda stradina sterrata che porta al Passo Croce e al rif. Montebello (1h). Dal rifugio proseguire sulla dx seguendo il percorso che in circa 45' porta al Lago Moro e da qui, a sx, in altri 20', al Passo di Valcervia. Scendere sul versante opposto (Valcervia) seguendo il sentiero per circa 10', fin nei pressi di un'evidente palina di ferro. Abbandonato il sentiero, scendere traversando progressivamente verso dx fino ad una valletta (ometti). Si cammina a tratti su pietroni a volte scomodi, a tratti su pendii erbosi, che conducono poi alla conca glaciale. Puntare ora alle rocce montonate poste alla base del costone che scende proprio dalla cresta W del Corno Stella; attraversarle mantenendo più o meno la stessa quota e portarsi così nella conca glaciale posta alla base della parete NW. Risalire i ripidi pendii tenendosi un po' a sx rispetto ad un canale, poi portarsi leggermente più a dx per risalire i pendii prativi ripidi e faticosi che portano all'attacco, posto proprio alla sommità di un enorme blocco di gneiss, alla base di un canalino sfasciumoso.
L'attacco e il primo tiro sono in comune con la via Giulia (1 ch all'attacco).

DESCRIZIONE DELLA VIA:
L1: Non salire nel canalino ma tenersi alla sua dx e risalire le placche appoggiate fino ad un comodo terrazzo posto ai piedi di un pilastrino (II/III, 2ch, 30m).
L2: Risalire il pilastrino (III) e raggiungere delle rocce rotte che precedono un'altra placconata di roccia chiara. Mantenendosi a sx, salire puntando a un camino-diedro, fino alla sosta su 2 ch posti in una fessura un po' scomoda, sotto una placca rossastra (1ch, 55m).
L3: Salire la fessura fin sotto uno strapiombino, traversare a sx su roccia rossastra fino a raggiungere un marcato spigolo. Proseguire per circa 10m (IV, 1 ch) e appena possibile spostarsi a sx per entrare nel diedro (III/IV, 1 ch), che si risale fino ad una cengia. Da qui spostarsi ancora a sx per qualche metro fino ad un comodo terrazzo erboso (IV, 2ch, 40m).
L4: Dalla sosta spostarsi nuovamente qualche metro a dx (1 ch), per portarsi alla base del bel diedro. Risalirlo interamente (pass. in dulfer), fino ad un breve strapiombino con masso incastrato (2 ch abbastanza vicini, che si supera in opposizione. Uscire poi verso sx su placche e un po' di erba, che conducono sul filo di cresta (sosta comoda su spuntone e 1 ch) (IV, un pass di IV+, 3ch, 45m).
L5-L6: Con 2 tiri di corda o in conserva continuare sul crestone tra facili placche e tratti erbosi, senza percorso obbligato, fino alla croce di vetta (II/III, 45+45m).

DISCESA: Scendere dal sentiero seguendo i bolli fino al Lago Moro e da qui a ritroso per il percorso di salita.
Valutazione itinerario  Buono
Commento  Via aperta da Luca Serafini con la figlia Giulia il 15 agosto 2018, che risale il lato sx della parete NW del Corno Stella. La via si sviluppa su belle placconate e diedrini di ottimo gneiss, alternate a qualche tratto erboso.
L'avvicinamento è piuttosto lungo anche (poco dislivello rispetto allo sviluppo), per via sia dei 100-150m da scendere dal Passo di Valcervia che per il percorso su pietroni un po' scomodi da superare per portarsi nella conca glaciale. Ma poi l'arrampicata risulta divertente e su roccia veramente ottima.
Le soste sono attrezzate con 2 chiodi, da collegare.

FOTO 1: L'attacco della via al termine dei ripidi pendii erbosi. Si risalgono poi le placche alla dx del canalino-camino ben evidente.
FOTO 2: Belle placconate di ottima roccia.
FOTO 3: L'uscita dal diedro di L4, tiro chiave della via.
Itinerario visto  918 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati
05/08/2022  -  Corno Stella, Via "Cercando Valerio", di Fedora