Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Sief e Col di Lana, sui sentieri della Grande Guerra
Zona  Veneto - Dolomiti Orientali
Partenza  Passo Valparola
Quota partenza  2196 m
Quota arrivo  1770 m
Dislivello  500 m
Difficoltà  E
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Da escursionismo
Orario indicativo 3-4 ore per l'intero giro
Periodo consigliato Giugno - Ottobre
Descrizione Dal Passo Valparola, passando accanto al piccolo lago di Valparola, si imbocca un sentiero con indicazioni per il Col di Lana. Si passa sotto i Settsass e, con andamento in leggera salita, si giunge alla Sella del Sief (2280 m). Da qui, attraverso camminamenti e trincee, si perviene sulla cima del Monte Sief (2424 m) dalla quale ben visibile il vicino Col di Lana. Attraverso una cresta facile ma attrezzata, ci si abbassa fino al centro del cratere scavato da una mina italiana fatta brillare durante la guerra e ci si alza nuovamente, fino a raggiungere lo storico Col di Lana, sul quale stata eretta una chiesetta ed un bivacco. Vista a 360 su tutte le Dolomiti!
Ignorato il sentiero che scende a Pieve di Livinallongo, ci si abbassa attraverso un sentiero su pietraia in direzione est puntando ad una spalla erbosa pianeggiante ben visibile dalla cima. Si percorre questa spalla passando accanto a 2 piccoli monumenti dedicati ai caduti per poi puntare sulla destra scendendo un ripido pratone (segnavia bianchi e rossi). Giunti ad un incrocio, si tiene decisamente la sinistra e si attraversa una bella radura prativa prima di immergersi in un bosco di abeti.
Superato il bosco, si giunge al Castello di Andraz e da qui, brevemente alla statale del Passo Falzarego dove bene lasciare un'auto per ritornare al Passo Valparola.
Valutazione itinerario  Discreto
Commento  Gita interessante, abbinabile alla salita del Lagazuoi.
Dormendo in vetta al Lagazuoi e partendo poi il mattino presto, si riesce a concludere il giro tranquillamente.
Foto 1: i Settsass.
Foto 2: Panoramica dalla cima del Col di Lana.
Foto 3: il Castello di Andraz.
Itinerario visto  2618 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati