Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Viezzena-Le Pezze, dalla val Viezzena, giro ad anello
Zona  Trentino Alto Adige - Pale di S. Martino
Partenza  Zaluna (Val Travignolo-St.da P.sso Rolle)
Quota partenza  1250 m
Quota arrivo  2490 m
Dislivello  1250 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Normale. Eventualmente ramponi in caso di neve lungo la cresta per la Viezzena
Orario indicativo 3h + 20' (discesa dalla Viezzena a Le Pezze)
Periodo consigliato Aprile-Novembre
Descrizione Da Predazzo seguire la strada per i passi Rolle e Valles, fino al primo tornante verso sx, poco prima della Baita Alpina (ca. q. 1250 mt.), dove si lascia l’auto in una piccola piazzola (cartelli indicatori). Seguendo le indicazioni per “Viezzena”, percorrere la stradina che si inoltra nella Val di Viezzena, con pendenza sostenuta (a volte molto ripida), e che dopo circa 1h e 15’ porta al bivio col sentiero (sx) per il monte Mulat e la Malga delle Vacche. Ignorarlo e proseguire sempre con dir. NE fino ad incontrare, poco distante sulla dx, una baita (mt. 1674), ottimo punto panoramico per una sosta-pranzo. Proseguire quindi lungo una traccia di sentiero, su pendenze via via sempre più sostenute, in dir. N, mantenendosi poco a sx del torrente. Il sentiero non è sempre evidente (pochi anche i segni bianco-rossi); ma gli ampi pendii prativi e la costante direzione N permettono un percorso logico e non obbligato. Puntare all’evidente intaglio e raggiungerlo, con faticosa salita, giungendo così sulla lunga Costa di Viezzena. Proseguire ora verso dx, seguendo i segni bianco-rossi, mantenendosi sempre sulla larga e facile cresta, su terreno semi-pianeggiante, spostandosi a volte sul versante N. Nell’ultima parte di cresta si superano facili roccette e si giunge così alla panoramica croce di vetta.
DISCESA: Si può tornare dal medesimo itinerario. Oppure, percorrere un interessante giro ad anello con la possibilità di toccare anche un’altra cima: Le Pezze. Dalla Cima Viezzena proseguire sul versante opposto al percorso di salita (ometto e traccia di sentiero) mantenendosi n quota, prima brevemente verso E e poi scendere di nuovo verso S. Il percorso è tuttavia molto evidente, visto che si segue per lo più il crestone che porta direttamente alla ben visibile croce di vetta delle Pezze (mt. 2374), senza difficoltà tecniche. Da questa cima seguire il sentiero verso S che porta ad una selletta e da qui scendere a dx, riportandosi, a circa q. 2000 mt., sull’itinerario di salita.
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento  Bel giro ad anello fattibile anche “fuori stagione”, essendo privo di particolari difficoltà e su pendii soleggiati gradevoli anche nelle fredde giornate autunnali. Solo nell’ultimo tratto di cresta verso la Cima Viezzena occorre prestare un po’ di attenzione, se in presenza di neve. Naturalmente si può percorrere il giro ad anello anche in senso inverso, passando prima da Le Pezze, cima già ben visibile dai 2000 mt. di quota, e poi per la Cima Viezzena.
FOTO 1: La mulattiera che risale la Val Viezzena; in alto a dx, anche se non ancora visibile, si trova la Cima Viezzena.
FOTO 2: In vetta. A sx la Cima di Lusia e, sullo sfondo, le Pale di S. Martino.
FOTO 3: Scendendo verso Le Pezze, lungo l’evidente crestone e l’ampia sella sotto la croce di vetta, con la discesa a dx.
Itinerario visto  2761 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati
12/11/2011  -  Cima Viezzena-Le Pezze, dalla val Viezzena, giro ad anello, di Fedora