Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
Passo dello Stelvio
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caff�
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1545

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2018 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sempre in tema di maltempo:
Alberi abbattuti che "al pi presto, necessario far sparire dai boschi, per evitare che provochi danni ancora maggiori finendo nei corsi dacqua, nelle dighe o, peggio, in smottamenti."

https://www.giornaledibrescia.it/valcamonica/alberi-abbattuti-nei-boschi-volete-fare-legna-ecco-come-fare-1.3314384

In realta' non c'e' nessuna emergenza o necessita' di rimuovere (tranne forse per quei pochi alberi che sono caduti direttamente nei corsi d'acqua).
Il fatto che un albero abbattuto si decomponga dove e' caduto e' precisamente cio' che alimenta la produzione del suolo e nel lungo termine compensa l'erosione e genera la salute del bosco. Infatti in nessun parco naturale del mondo vengono rimossi gli alberi che cadono al suolo.
(Per inciso: e' possibile che un albero abbattuto del peso di diverse tonnellate, che giace in un pendio aperto, venga trascinato via dalla pioggia e finisca nei torrenti? Ipotesi risibile).

In realta' c'e' dietro la solita propaganda della stampa locale, guidata dall'agenda politica, che e' volta a favorire l'industria del legname (fiorita nelle nostre valli dopo la crisi del 2012: per la maggior parte con operai dell'est Europa).
Un osservatore mediamente attento si ricordera' perfettamente, in futuro, che il furto del legname dai boschi (perdipiu' con costruzione di strade forestali a spese del contribuente, per realizzare profitti privati vendendo una risorsa pubblica) era iniziato ben prima degli eventi di maltempo di questo ottobre.
Prima si giustificava il prelievo di interi versanti con la necessita' di "provvedere alla salute del bosco" (ridicola contraddizione), ora incasseranno il bonus generato dal maltempo gridando a inesistenti "emergenze".
(E ovviamente il fatto che anche a singoli privati vengano consentiti limitati prelievi non e' altro che una foglia di fico per giustificare il business grosso).
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caff� Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Pagina 7 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati