Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
povera montagna...
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23 ... 28, 29, 30  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caffe`
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
BiancoAtlas



Registrato: 10/12/11 15:54
Messaggi: 1188
Residenza: brembate

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2020 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'orgoglio di essere italiani. (IRONICO)[/quote]


Bhe ma di cosa ti stupisci non può essere altrimenti la maggior parte degli italiani capisce solo con il bastone Wink forse è per questo che ci sono tanti nostalgici Laughing

p.s. non sono ironico Wink
_________________
Andare in montagna con il g.p.s. è come fare sesso con una bambola gonfiabile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiocina



Registrato: 10/04/15 06:08
Messaggi: 123

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2020 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

simon ha scritto:

La propaganda ufficiale recita "Se esci di casa, se continui a fare la tua vita normale, allora sei responsabile della morte degli altri". E la gente ci crede! Questo quando nelle 5 raccomandazioni agli individui della WHO (World Health Organization) lo "Stare in casa" generico non figura nemmeno, c'e' al punto 5 uno "Stai in casa se ti senti ammalato" (che e' quello che in passato hanno sempre fatto nelle epidemie).
Io vi avviso, qui lo dico e qui lo nego, ma la prossima volta che vi blindano in casa sara' per l' EMERGENZA GLOBAL WARMING! Preparatevi


Personalmente mi fido di più dei vari dott. Remuzzi e Garattini che delle analisi di un 'semplice' speculatore di borsa che ha come hobby l'america (cz vuol dire poi? Avere come hobby una nazione... boh)

simon ha scritto:

L'orgoglio di essere italiani. (IRONICO)


Da buon tipico italiano che riesce a fare polemiche anche in un momento in cui non ce n'è alcun bisogno.

ps. ti consiglio, una volta che lasci la Scozia, di fare un salto all'ospedale di bg (o anche di bs) così poi ci esprimi le tue profonde riflessioni!
Top
Profilo Invia messaggio privato
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1706

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2020 6:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dai che adesso viene il bello
https://www.ft.com/content/5ff6469a-6dd8-11ea-89df-41bea055720b

che bravo hai letto il mio profilo (e' perche' hai tanto tempo a disposizione)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fiocina



Registrato: 10/04/15 06:08
Messaggi: 123

MessaggioInviato: Gio Mar 26, 2020 1:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per leggere un profilo, sul cesso, ci vogliono 2.5s scarsi Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
fabiomaz



Registrato: 25/10/07 10:15
Messaggi: 3178
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Gio Mar 26, 2020 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fiocina ha scritto:
Per leggere un profilo, sul cesso, ci vogliono 2.5s scarsi Very Happy


Azz Fiocina, ti facevo più tradizionalista.
Io sul cesso ci porto ancora solo libri e riviste.
Mica telefono o tablet.
Sono quei piccoli spazi che vale la pena preservare.
_________________
"TUTTO e' piu' facile delle Orobie" G.Valota
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1706

MessaggioInviato: Ven Mar 27, 2020 10:44 am    Oggetto: Rispondi citando

"Il modo in cui (noi, in Italia) classifichiamo le morti e' molto generoso, nel senso che tutte le persone che muoiono negli ospedali e hanno il coronavirus le consideriamo morti da coronavirus. Quando l'Istituto Superiore della Sanita' ha ripreso in mano i certificati di morte, e' risultato che solo il 12% hanno mostrato che la persona era morta per il coronavirus come causa diretta, mentre l'88% e' morta per una causa concomitante pre-esistente "

https://www.stuff.co.nz/national/health/coronavirus/120443722/coronavirus-is-covid19-really-the-cause-of-all-the-fatalities-in-italy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1706

MessaggioInviato: Ven Mar 27, 2020 10:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Invece "La Provincia di Sondrio" la legge alla scrivania tutti i giorni da cima a fondo Laughing

E' tutto quello che il suo cervello gli consente di fare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fabiomaz



Registrato: 25/10/07 10:15
Messaggi: 3178
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Ven Mar 27, 2020 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

simon ha scritto:
"Il modo in cui (noi, in Italia) classifichiamo le morti e' molto generoso, nel senso che tutte le persone che muoiono negli ospedali e hanno il coronavirus le consideriamo morti da coronavirus. Quando l'Istituto Superiore della Sanita' ha ripreso in mano i certificati di morte, e' risultato che solo il 12% hanno mostrato che la persona era morta per il coronavirus come causa diretta, mentre l'88% e' morta per una causa concomitante pre-esistente "

https://www.stuff.co.nz/national/health/coronavirus/120443722/coronavirus-is-covid19-really-the-cause-of-all-the-fatalities-in-italy


https://public.tableau.com/views/LandamentodeidecessinellacittdiBergamo/Dashboard1?:display_count=y&:origin=viz_share_link
_________________
"TUTTO e' piu' facile delle Orobie" G.Valota
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fiocina



Registrato: 10/04/15 06:08
Messaggi: 123

MessaggioInviato: Ven Mar 27, 2020 12:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

simon ha scritto:
Invece "La Provincia di Sondrio" la legge alla scrivania tutti i giorni da cima a fondo Laughing

E' tutto quello che il suo cervello gli consente di fare


Io non avevo insultato nessuno, caro Gehirnverweigerer, comunque mi adeguo alla svelta Laughing
Che bravo hai letto i miei messaggi vecchi (è perché hai tanto tempo a disposizione immagino)

Ero lì col laptop che mi guardavo i settlement del CME (API2 e API4) quando sono capitato su onice...
Tablet/smartphone non li uso e la provincia di Sondrio la leggo solo a scopi defecatori.

Due cose veloci veloci:

1) Ti consiglio di strisciare nella tua amata latrina (i fantastici US) perché, qui da noi, i vermi vengono schiacciati.
2) La prossima volta che torni in eu, non passare dall'Engadina. E' meglio Wink

Ah, simon, piece of advice: attento che con la volatilità che c'è in questo periodo, si rischia di prenderlo in quel posto (poi, magari, a te piace, ma questo è un altro discorso).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Poseidon



Registrato: 19/09/08 14:02
Messaggi: 267
Residenza: val seriana

MessaggioInviato: Ven Mar 27, 2020 3:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io lo ripeto, litigando non si risolve nulla, con c'è nessuno che ha la verità in tasca.

Attenzione anche a chi sta bene, questo virus non attacca solo i polmoni ma pare anche il cuore... occhio ad andare in giro da soli a far la corsetta.

https://www.montagna.tv/157962/madonna-di-campiglio-malore-per-guida-alpina-durante-una-uscita-sulle-pelli/

Per rispetto di chi sta lottando e di chi è morto statevene a casa.
_________________
"la mente � come il paracadute, funziona solo quando � totalmente aperta"
Louis Pauwels

http://www.flickr.com/photos/7191743@N07/
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Vezz



Registrato: 23/11/08 22:05
Messaggi: 2163
Residenza: Segrate (MI) - 115 m s.l.m.

MessaggioInviato: Sab Mar 28, 2020 12:55 am    Oggetto: Rispondi citando

simon ha scritto:
Di epidemie ce ne sono state tante in passato, anche di roba di gran lunga piu' letale. Ma questa e' la prima volta che, invece di isolare gli ammalati, isolano tutti quanti!



Due soli concetti:
- a differenza della Sars per la quale gli individui sono contagiosi solo con la polmonite, questo virus è trasmesso anche da persone asintomatiche o paucisintomatiche.
- 51 medici non sarebbero mai morti per una banale influenza. Al link trovi anche le date di nascita.
_________________
Le montagne da lontano paiono azzurre...
...solo avvicinandole puoi scoprire il loro vero colore.

Qualche mia foto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Detrito Hdemico



Registrato: 03/08/11 09:28
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Sab Mar 28, 2020 1:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

A volte nelle discussioni varrebbe la pena di mettere in atto la seguente tattica: “Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza”.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fabiomaz



Registrato: 25/10/07 10:15
Messaggi: 3178
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Sab Mar 28, 2020 5:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vezz ha scritto:
simon ha scritto:
Di epidemie ce ne sono state tante in passato, anche di roba di gran lunga piu' letale. Ma questa e' la prima volta che, invece di isolare gli ammalati, isolano tutti quanti!



Due soli concetti:
- a differenza della Sars per la quale gli individui sono contagiosi solo con la polmonite, questo virus è trasmesso anche da persone asintomatiche o paucisintomatiche.
- 51 medici non sarebbero mai morti per una banale influenza. Al link trovi anche le date di nascita.


Ciao Vezz, stai bene?
_________________
"TUTTO e' piu' facile delle Orobie" G.Valota
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1706

MessaggioInviato: Sab Mar 28, 2020 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Norvegia ha circa la meta' dei casi (rispetto al numero di abitanti) rispetto all'Italia, ma ha molti piu' casi di quelli che aveva l'Italia quando in Italia e' stata messa la misura del confinamento domiciliare della popolazione.
Tutto quello che hanno adesso e' elencato nell'ultima riga (e la presidente deve difendersi dalle critiche)

"March 28, 2020, 1:52 PM GMT+1
Norwegian Prime Minister Erna Solberg defended her handling of the coronavirus crisis, saying drastic measures are necessary to save lives and jobs.
The government has to ensure the health-care system can keep operating, Solberg wrote in the newspaper Dagens Naeringsliv. The measures also are necessary to prevent the virus from spreading out of control, Solberg said.
Norway has extended until April 13 a ban on large gatherings, school closures and mandatory isolation for infected people.
"

La Svizzera ad oggi NON ha la misura del confinamento domiciliare della popolazione, anche se come numero di casi (rispetto alla popolazione) ne ha piu' dell'Italia (il 10% in piu').
L'Olanda e la Svezia hanno poche misure: nessuna limitazione di movimento, aperte anche scuole, bar e ristoranti. Chiuse solo le universita' e probite le manifestazioni con piu' di 500 (!) persone.
Spagna e Italia sono le uniche nazioni europee (forse si aggiungera' il Portogallo) a proibire qualsiasi movimento e uscita di casa (tranne per acquisto cibo). In Francia lo avrebbero fatto, ma la querelle con la corte suprema li ha costretti a concedere 1 km di esercizio fisico al giorno. In Germania, Austria, Gran Bretagna e' riconosciuto il diritto all'esercizio fisico.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fabiomaz



Registrato: 25/10/07 10:15
Messaggi: 3178
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Sab Mar 28, 2020 10:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

simon ha scritto:
La Norvegia ha circa la meta' dei casi (rispetto al numero di abitanti) rispetto all'Italia, ma ha molti piu' casi di quelli che aveva l'Italia quando in Italia e' stata messa la misura del confinamento domiciliare della popolazione.
Tutto quello che hanno adesso e' elencato nell'ultima riga (e la presidente deve difendersi dalle critiche)

"March 28, 2020, 1:52 PM GMT+1
Norwegian Prime Minister Erna Solberg defended her handling of the coronavirus crisis, saying drastic measures are necessary to save lives and jobs.
The government has to ensure the health-care system can keep operating, Solberg wrote in the newspaper Dagens Naeringsliv. The measures also are necessary to prevent the virus from spreading out of control, Solberg said.
Norway has extended until April 13 a ban on large gatherings, school closures and mandatory isolation for infected people.
"

La Svizzera ad oggi NON ha la misura del confinamento domiciliare della popolazione, anche se come numero di casi (rispetto alla popolazione) ne ha piu' dell'Italia (il 10% in piu').
L'Olanda e la Svezia hanno poche misure: nessuna limitazione di movimento, aperte anche scuole, bar e ristoranti. Chiuse solo le universita' e probite le manifestazioni con piu' di 500 (!) persone.
Spagna e Italia sono le uniche nazioni europee (forse si aggiungera' il Portogallo) a proibire qualsiasi movimento e uscita di casa (tranne per acquisto cibo). In Francia lo avrebbero fatto, ma la querelle con la corte suprema li ha costretti a concedere 1 km di esercizio fisico al giorno. In Germania, Austria, Gran Bretagna e' riconosciuto il diritto all'esercizio fisico.


La Svizzera non ha agito in modo omogeneo ma differenziato per Cantoni. Il Ticino mi risulta che abbia chiuso le imprese non essenziali prima di noi.
La Norvegia è molto più incisiva di quanto sembra e ha anche chiuso parzialmente settori produttivi. Svezia e Olanda no.
Lo so bene perché si riflette sulle diverse prese di posizione dei clienti in merito ai ritardi di consegna. Gli Svedesi sono inflessibili e insistono a considerare il Covid un’influenza.
Di sicuro se avessimo potuto mettere al sicuro gli ultrasettantenni saremmo in una situazione diversa, ma purtroppo il ground zero occidentale questa volta è toccato a noi e il virus ci ha colto di sorpresa.
I motivi sono diversi, ma potrebbe anche esserci stata una componente non marginale di sfiga nel far deflagrare l’epidemia in Lombardia.
Certamente i diversi comportamenti sono influenzati dai tratti distintivi dei popoli, ma anche dalle caratteristiche dei sistemi sanitari e persino dal clima.
Altrettanto certamente i diversi Paesi stanno reagendo tutt’altro che come se fossero sulla stessa barca ed è anzi evidente che alcuni stanno tenendo posizioni al limite del reticente per guadagnare vantaggi competitivi che risulteranno evidenti nei prossimi anni.
_________________
"TUTTO e' piu' facile delle Orobie" G.Valota
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caffe` Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23 ... 28, 29, 30  Successivo
Pagina 22 di 30

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati