Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
Nanga Parbat - Tomek

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caffè
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Pese



Registrato: 26/03/12 11:27
Messaggi: 30
Residenza: Casazza

MessaggioInviato: Gio Feb 08, 2018 9:10 am    Oggetto: Nanga Parbat - Tomek Rispondi citando

www.mountain-explorers.blogspot.it

A questo link trovate l'articolo di un mio compagno di cordata sui recenti avvenimenti al Nanga Parbat. E' pubblicato sul blog che gestisco da un po' di tempo parallelamente all'attività saltuaria da film maker di montagna.

Non ho trovato commenti sul forum in merito all'invernale al Nanga Parbat...per me sono stati avvenimenti impressionanti, in particolare Tomek e la sua incredibile storia, la determinazione e lo stile.
_________________
http://www.mountain-explorers.blogspot.com
Top
Profilo Invia messaggio privato
BiancoAtlas



Registrato: 10/12/11 15:54
Messaggi: 1086
Residenza: brembate

MessaggioInviato: Gio Feb 08, 2018 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io sono stato sorpreso di non trovare commenti su quanto successo ma devi capire che, la maggior parte ,usa questo forum ( che per antonomasia dovrebbe contenere discussioni) solo per autocelebrarsi Rolling Eyes Crying or Very sad .Senza contare possibili interventi a fuffa di qualche cogli,ONE Wink
_________________
Andare in montagna con il g.p.s. è come fare sesso con una bambola gonfiabile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Brecchy



Registrato: 12/04/14 18:35
Messaggi: 52
Residenza: Cavernago -BG-

MessaggioInviato: Gio Feb 08, 2018 8:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Commentare purtroppo è sempre più difficile quando poi arrivano i soliti fenomeni a giudicare e sparar cazzate... Riguardo la vicenda del Nanga, ho seguito passo dopo passo, più volte al giorno, la storia di Tomek e Elisabeth, con gli aggiornamenti su Montagna.TV...
È difficile, ma mi piace pensare che Tomek, alla fine, sia voluto restare sulla Montagna che tanto amava...
_________________
In cima, non si è nemmeno a metà...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
LorenzOrobico



Registrato: 08/02/07 23:23
Messaggi: 9098
Residenza: Trescùr (BG)

MessaggioInviato: Gio Feb 08, 2018 10:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non si commenta perché di fondo non interessa, tutto qui...
_________________
Ascolta e dimentica, vedi e ricorda, fai e capisci.
Visita il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
guidoval



Registrato: 27/05/07 22:14
Messaggi: 3506

MessaggioInviato: Ven Feb 09, 2018 1:26 am    Oggetto: Rispondi citando

E' che siamo stati tutti molto occupati con i sacchetti di Renzi prima, con i braccialetti di Amazon poi, e finalmente con Sanremo.
_________________
Forecast reliability: poor

Bù ma mia cuiù
Top
Profilo Invia messaggio privato
Stambek 1



Registrato: 13/01/09 21:16
Messaggi: 775

MessaggioInviato: Ven Feb 09, 2018 8:20 am    Oggetto: Rispondi citando

L'UNICO COMMENTO CHE SI PUO' IDENTIFICARE...
SONO LE LAMENTELE DI ELISABETH SUI SOCCORSI RITARDATARI...
LO SI SA' CHE SOPRA I SETTEMILA METRI ZONA DELLA MORTE SI FA' DA SE'..
NON ESISTE SOCCORSO SE NON NE HAI SI DOVREBBE RINUNCIARE HHHO
RIMANERE HHHA CASA...
PARTECIPANDO HHHA UNA SPEDIZIONE TANTO ESISTE L'ELICA..METTENDO HHHA
RISCHIO ALTRE PERSONE...
DOVREBBE BACIARE DOVE CAMMINA IL SUO SALVATORE COME DICE IL DETTO....
_________________
Stambek 1
Top
Profilo Invia messaggio privato
Stambek 1



Registrato: 13/01/09 21:16
Messaggi: 775

MessaggioInviato: Ven Feb 09, 2018 8:45 am    Oggetto: Rispondi citando

COME IN FASANA FORTI ALPINISTI INCRODATI IN PARETE...
TANTO ESISTE l'ELICA....
SE ERANO FORTI DOVE ERA IL MATERIALE PESAVA TROPPO PER PORTARLO... Laughing Razz Very Happy

SIAMO TUTTI FORTI E BRAVI
MA NON SEMPRE E NON AL MOMENTO GIUSTO...

METTIAMOCI IN BOLLA.....PRIMA DI FARE QUALCOSA....
_________________
Stambek 1
Top
Profilo Invia messaggio privato
il bella



Registrato: 04/06/12 10:26
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Ven Feb 09, 2018 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Premesso che di organizzazione per una spedizione ad un 8000 non ne so nulla e che non voglio criticare nessuno (anzi complimenti x le palle quadrate che hanno dimostrato), ma se si va a tentare un'invernale di un 8000 (con già passate esperienze di quanto sia duro), un piccolissimo pensiero che possa esserci un'emergenza lo si deve avere. Quindi non converrebbe fare un incontro cautelativo prima della partenza con governo/esercito, visto che possono volare solo i loro elicotteri, e depositare una cifra "x" pattuita come cauzione così appena arriva la chiamata di soccorso si deve solo sperare nel meteo giusto per il decollo invece che sperare che i vari ufficiali/intermediari ecc ecc non si mettano a fare il giochino x alzare la posta in gioco?!
_________________
no surrender
Top
Profilo Invia messaggio privato
luca.trovesi



Registrato: 08/03/16 17:24
Messaggi: 29
Residenza: Costa di Mezzate

MessaggioInviato: Dom Feb 11, 2018 9:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao!
A me tutta questa storia mette addosso un'enorme tristezza. Anche io ho seguito la vicenda giorno dopo giorno sui vari canali, lentamente perdendo la speranza che potessero salvare Tomek.
Non avendo alcuna esperienza in ambito di spedizioni himalayane non vorrei commentare né criticare. L'unico dubbio è: perché l'assicurazione (che immagino avessero) non copriva anche i costi dell'intervento aereo dell'esercito?
_________________
"La Montagna è fatta per tutti, non solo per gli Alpinisti: per coloro che desiderano il riposo nella quiete come per coloro che cercano nella fatica un riposo ancora più forte"
Guido Rey
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dosma



Registrato: 07/12/16 20:32
Messaggi: 4
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Dom Feb 11, 2018 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

"nonostante l’avvicinarsi della notte e il cielo circostante di nuvole, di proseguire fino alla vetta che è a soli 91 metri." -Revol- ...91 metri a 8000 e più metri di quota...

"Il 25, sono partiti all’alba, con solo un po ‘di acqua e barrette energetiche, lasciando zaini, scaldini e piumini nel campo." -Revol-

Nemmeno io so come si svolge un'impresa a più di 8000 m...ma alcune dichiarazioni lasciano pensare a decisioni per lo meno un po' azzardate, se non sottovalutate...
Il Soccorso non è a disposizione con uno schiocco di dita...se non hai il minimo per l'autosoccorso...non lamentarti dei soccorritori...partendo dal presupposto che la prima regola del soccorritore è quella di non mettere in evidente pericolo la vita del SOCCORRITORE STESSO.

Quindi anche io mi chiedo: non avevano un'assicurazione? perchè in questo caso non credo proprio che il problema fossero 15000 dollari o 40000 dollari...

Poi possiamo fare mille osservazioni, ma la verità la sanno solo la Revol e Tomek...io penso che in certe situazioni si deve sapere che in casi estremi, si deve sopravvivere e la decisione OBBLIGATA e obbligatoria di lasciare indietro Tomek (colpito da mal di montagna in fase acuta) era l'unica decisone lucida e sensata da prendere, dato anche la NON attrezzatura che avevano con loro.
_________________
Quando arrivi in cima alla montagna sei solo a metà percorso...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
luca.trovesi



Registrato: 08/03/16 17:24
Messaggi: 29
Residenza: Costa di Mezzate

MessaggioInviato: Lun Feb 12, 2018 6:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io ho percepito in modo negativo la critica di Elisabeth Revol sul ritardo dei soccorsi e sulla loro 'presunta' impossibilità di volare sopra i 7000 m, però ci sta essere ancora sotto shock e arrabbiati per la morte del compagno di cordata.
Detto questo non credo che eventuali 'decisioni un po' azzardate' possano precludere l'attivazione della catena di soccorso e nemmeno un'eventuale critica allo stesso, in Himalaya come nelle nostre Alpi...

Restando in tema spedizioni, oggi, aspettando il mio turno all'esame orale in università, ho guardato questo documentario sulla prima discesa in sci del Pik Pobeda (la montagna che Simone Moro e Tamara Lunger hanno scalato ieri in prima invernale) che mi ha fatto scoprire dei posti davvero incredibili.
https://www.redbull.tv/video/AP-1NYHQS87S1W11/the-white-maze
_________________
"La Montagna è fatta per tutti, non solo per gli Alpinisti: per coloro che desiderano il riposo nella quiete come per coloro che cercano nella fatica un riposo ancora più forte"
Guido Rey
Top
Profilo Invia messaggio privato
Brecchy



Registrato: 12/04/14 18:35
Messaggi: 52
Residenza: Cavernago -BG-

MessaggioInviato: Mar Feb 13, 2018 7:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Con questo articolo, di Agostino da Polenza, per chi fosse interessato, si chiariscono molti dubbi.

http://www.montagna.tv/cms/118817/come-funzionano-i-soccorsi-con-gli-elicotteri-in-pakistan/
_________________
In cima, non si è nemmeno a metà...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
luca.trovesi



Registrato: 08/03/16 17:24
Messaggi: 29
Residenza: Costa di Mezzate

MessaggioInviato: Mar Feb 13, 2018 8:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Quindi non avevano una polizza assicurativa che coprisse l'utilizzo dei mezzi militari da parte di Askari. Mi sembra così assurdo...

Comunque poi, a freddo, Revol è tornata sui suoi passi e ha ringraziato tutto e tutti:

http://alpinistiemontagne.gazzetta.it/2018/02/12/i-tanti-grazie-di-elisabeth-da-tomek-ai-pakistani/
_________________
"La Montagna è fatta per tutti, non solo per gli Alpinisti: per coloro che desiderano il riposo nella quiete come per coloro che cercano nella fatica un riposo ancora più forte"
Guido Rey
Top
Profilo Invia messaggio privato
Domonice
Site Admin


Registrato: 08/02/07 23:39
Messaggi: 10576
Residenza: Franciacorta

MessaggioInviato: Gio Feb 15, 2018 10:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ho seguito la vicenda e non conosco (conoscevo) i coinvolti. L'Himalaismo, invernale è una pratica che penso metta in conto la morte. O quanto meno penso la debba mettere in conto. Seriamente. Ognuno è libero di disporne, o di far altro. Senza lamentarsi.
_________________
www.on-ice.it
- i limiti sono nella tua testa -
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1517

MessaggioInviato: Mar Mar 13, 2018 8:06 pm    Oggetto: Re: Nanga Parbat - Tomek Rispondi citando

Pese ha scritto:
www.mountain-explorers.blogspot.it

A questo link trovate l'articolo di un mio compagno di cordata sui recenti avvenimenti al Nanga Parbat.


se devo essere sincero, dall'articolo non si capisce quasi niente (nonostante la prosa un po'... ridondante)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Caffè Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati