Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   TAOU BLANC 3438 mt per il Colle del Nivolet e la mulattiera Reale (Video), 22/08/2017
Inserisci report
Onicer  MONTAGNAVERA
Regione  Piemonte
Partenza  Chiapili di Sopra   (1800 m)
Quota massima  3438 m
Dislivello  1875 m
Sviluppo  35 km
Tipologia  AM - All Mountain
Difficoltà  VI / S3 ( S5 )
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni Salita  Eccellenti
Condizioni Discesa  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Quando nella precedente escursione ad alta quota indicai che si trattasse del giro più bello mai fatto, giustamente qualcuno mi segnalò di stare attento a scrivere così perchè il più bello in assoluto non esiste e così con questo meraviglioso tour sono stato prontamente smentito.

Raggiungiamo la Valle dell'Orco via Ivrea, Courgnè (circa 2 ore e 30 di auto da Como) , partiamo dal parcheggio libero a circa 1800m, oltre al nome anche le nubi appoggiate e compatte incutono un certo timore. Ma l'asfaltata ci porta in fretta in quota e così già ai 2275mt del Lago Serru buchiamo le nuvole e ci troviamo sulla diga dove si può osservare benissimo la lotta serrata tra il rientro di nubi da sud est ed il vento da NW.
Poi tutto si apre, passiamo il colle del Nivolet, scendiamo al Pian del Nivolet/Rifugio Savoia m 2534. Da qui piegando a NW tutto molto intuitivo lasciando il lago Rossett sulla SX e si pedala in buoni tratti ancora bene fino ai 2900m circa su questo spettacolare falsopiano costellato da decine di laghi e laghetti.
Dai 2900m inizia la parte a spalla che ci porta al colle del Leynir 3084mt. poi passata una placca di circa 30m di dislivello di nuovo facile ma faticosa spinta fino alla vetta.

Panorama grandioso in faccia a Gran Paradiso, Grivola, Combin Bianco mentre vicino si scorge la conosciuta Cima dell'Entrelor.
Discesa spettacolare a sbalzo sui laghi ma senza particolari difficoltà a parte i 30m di placca dove occorre un po' di attenzione.
Chiusura con risalita al colle del Nivolet su asfalto, breve discesa ed ai 2450m a SX per la mulattiera reale (nr.550), poi ai 2500m circa di nuovo piega a DX per il Casotto del Bastalon e giù dagli spettacolari tornanti (tipo Legnone) fin quasi al parcheggio, nel VIDEO ho cercato di indicare i punti cruciali, per fare capire meglio il tour

Claudio, Fedele e Giorgio

CICLABILITA SALITA circa:
1800-2600-2534(Parcheggio/Nivolet/Rif. Savoia) Asfalto 100%;
2534-2900 Sterrato 75% rifornimento acqua fino a 2600m circa
2900-3438 Sterrato 10%
CICLABILITA' DISCESA circa
3438-2900 Sterrato 85%
2900-2534 Sterrato 100%
2500-1800 Sterrato (mulattiera Reale) 95%

PERIODO MIGLIORE: metà luglio/metà settembre
TENDENZA: Ottima

FOTO:
1) Sopra il Lago Rossett
2) Poco sotto la vetta
3) Piantina Kompass

VIDEO:
non è stato facile comprimere oltre 150 clip ma sono riuscito a rimanere sotto i 5 min., se non lo visualizzi lo trovi sotto su Fotoreport




Report visto  868 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report