Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Castore, via normale dal Quintino Sella , 17/07/2022
Inserisci report
Onicer  Orobicando   
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Gressoney La Trinitè (colle Bettaforca)   (2672 m)
Quota attacco  3585 m
Quota arrivo  4225 m
Dislivello della via  1565 m
Difficoltà  F+ ( pendenza 35° )
Esposizione in salita Sud
Rifugio di appoggio  Rif. Quintino Sella
Attrezzatura consigliata  Normale da ghiacciaio
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Accettabili
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Per scelta quest'anno avevo deciso di non fare gite in quota date le cattive condizioni dei ghiacciai e la poca voglia di vedere luoghi magnifici in così forte sofferenza.
Non posso però dire di no alla richiesta di mio cugino Filippo di accompagnarlo per la gita. In fondo la cima mi era rimasta in sospeso dalla discesa dai Lyskam.

Partiamo alle 13.45 da casa dopo aver recuperato Roberto dal lavoro. Al pelo riusciamo a saltare sull'ultima funivia (17.15) a Gressoney dopo aver perso 1 ora causa gara ciclistica. Dal colle di bettaforca in poco meno di 3 ore siamo al rifugio (appena ristrutturato) dove ci attende la cena.

Partenza dal rifugio alle 5.45 dopo aver lasciato andare avanti le innumerevoli cordate. Saliamo il ghiacciaio del Felik tenendoci sullo spallone di destra, molto meno aperto della parte sx del ghiacciaio. Superato il colle Felick (qualche tratto di ghiaccio vivo) proseguiamo su tratti di cresta abbastanza aerea fino in cima (3.30 ore, rallentati da un rampone che proprio non ne voleva sapere di restar montato).

In cima siamo soli e contenti di aver evitato la calca. La salita da nord è ben tracciata e una cordata sta salendo.

Ripercorriamo i nostri passi fino al ghiacciaio. Scendiamo poi a dx viso a valle (più dolce rispetto al dosso di salita) e nel farlo cerchiamo la nostra strada in un dedalo di crepacci e buchi, non certo aiutati dalle improvvise nuvole basse.

Birra al rifugio per prepararci alla lunga e monotona discesa per pietraia fino alla funivia.

Con Roberto e Filippo

Report visto  2265 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report