Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Via Mafia Bianca-parete Monticelli (passo del Tonale), 10/02/2020
Inserisci report
Onicer  merenderos   
Regione  Lombardia
Partenza  Passo del tonale  (1900 m)
Quota attacco  2450 m
Quota arrivo  2650 m
Dislivello della via  200 m
Difficoltà  D+ ( pendenza 65° / IV+ in roccia )
Esposizione in salita Nord-Ovest
Rifugio di appoggio  Arrivo funivia Paradiso
Attrezzatura consigliata  N. d. alpinismo invernale. Dadi e friends utili, chiodi da ghiaccio inutili
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Via divertente e di facile accesso. Ideale per chi vuole cominciare con le vie invernali di neve e misto. Bello il breve diedro del tiro chiave. Presenti un paio di cordini per assicurarsi e nel caso azzerare.
Ottime le soste e un paio di chiodi/cordini sui passi pi delicati.
Ottime condizioni. Poche ghiaccio ma neve ben portante.
Dal passo del Tonale si risale la pista paradiso. Si supera un curvone verso destra (con rete di protezione), e si sale ancora per 150 m. Si abbandona la pista e si sale la conoide verso sinistra. Si arriva alla parete dove c la sosta di partenza (1 h). In alternativa si prende il primo troncone della funivia e poi si scende dalla pista (15 min)
L1: Risalire il canalino verso destra fino alla sosta (25m, 60)
L2: Continuare dritto fino al primo salto di misto. Superarlo e poi continuare su neve a 60 fino alla sosta (30m, M3/60, 1 ch)
L3: Salire dritto tra neve e qualche roccetta (30m, 65)
L4: Superare il grosso buco sulla paretina rocciosa di sinistra, uscire su pendio nevoso e risalirlo per una ventina di metri fino alla sosta (40m, M3+/65)
L5: Risalire il pendio nevoso con qualche facile roccetta fino alla sosta (30m, 65)
L6: Salire pochi metri fino a portarsi sotto il breve diedro. Risalirlo sfruttando due ottimi agganci. Continuare su pendio e roccette fino alla sosta (50m, M4+/65, 2 ch)
L7: Salire sulla cresta sommitale per una decina di metri fino alla sosta finale su golfaro (10m,50)
DISCESA: Dalla sosta finale calarsi sui pendii nevosi del versante opposto a quello di salita per una cinquantina di metri. Da li lungo traverso verso destra (occhio in caso di rischio valanghe alto) fino al colletto dove c larrivo della funivia. Per pista fino al parcheggio.
Foto 1: Uscita dalla paretina di L4
Foto 2: L5
Foto 3: L6
Report visto  528 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport