Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Grom, Parete Ovest, canale Centrale., 01/12/2018
Inserisci report
Onicer  Beps65   
Regione  Lombardia
Partenza  Monno (strada per passo Morirolo (chiusa)  (1650 m)
Quota attacco  2200 m
Quota arrivo  2773 m
Dislivello della via  500 m
Difficoltà  PD ( pendenza 55° / II in roccia )
Esposizione in salita Ovest
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Nda. (abbiamo usato solo picche e ramponi).
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Grazie ad una dritta vengo a conoscenza di cima Grom e di questo canale giovedì, scopro che poco prima dell’ultima nevicata è stato salito oltre che dall’amica, anche dai Diavoli del Salarno a cui rubiamo una preziosa foto che ci indirizzerà tranquilli all’attacco, abbiamo solo due perplessità: Le condizioni della neve e fin dove riusciremo ad arrivare con la macchina! Per la seconda nulla da fare, c'è un divieto altrimenti si arriverebbe con l'auto a quota 1650 circa, risparmiando 2 ore da li, in un’ora e mezza circa su neve sfondosa ed attraversando qualche pantano, arriviamo alla base. Cambiamo assetto ed iniziamo il calvario sotto un sole cocente, su neve crostosa che cede sotto il nostro peso, siamo in tanti e ci cambiamo a battere traccia fino ad arrivare all’imbocco del canale vero e proprio. Qui in ombra la neve ci fa ben sperare, la pendenza non è molta (40°) rimanendo costante per altri 100 metri, un primo saltino ghiacciato facile, le pendenze aumentano, il fondo varia, a volte quasi perfetto a volte con una leggera crosta supeficiale, un secondo salto molto più divertente del primo, e su ancora, sbuchiamo in una zona assolata, siamo ad un centinaio di metri dalla vetta, la giornata è fantastica, il paesaggio da cartolina, mi dirigo verso alcune roccette, un bel passaggio di misto (II) e siamo in vetta! Sono felice, il primo canale della stagione e soprattutto questa zona completamente nuova, la vista spazia a 360 gradi dal Bernina all’Adamello! Ci compattiamo in cima, foto di rito ed inizia un vero calvario in discesa, 500 metri tra isiga e neve collosa che forma uno zoccolo di continuo, per fortuna una volta arrivati fuori dalle trappole abbiamo l’auto a solo un’ora di facile cammino. Che dire, ringrazio Emi per averci dato questa dritta, una zona che ci tornerò volentieri, dopo diversi fine settimana tra nebbie, nevicate e tempo grigio, il primo dicembre ci ha regalato una giornata strepitosa in un luogo bellissimo. Con me c’erano Eve, Claudio 2169, Ciso, Stefano, Augusto e Michele.
Foto 1- Primo saltino
Foto 2- Secondo saltino
Foto 3- Passaggio su misto.
Report visto  1495 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport